Toyota, soddisfazione nel venerdì brasiliano

1 novembre 2008 13:01 Scritto da: Davide Reinato

Jarno Trulli (vettura 11, chassis TF108-05)
Riassunto: due sessioni di prove libere senza problemi, e terzo miglior tempo nel pomeriggio.
P1 11o miglior tempo sul giro: 1m 13,600s (+1,295s) Giri: 24
P2 3° miglior tempo sul giro: 1m 12,435s (+0,139s) Giri: 44

“Ieri ho avuto un po’ di influenza, ma sono riuscito a riposare e a recuperare le forze, infatti oggi stavo meglio e ho potuto guidare senza problemi. Nel complesso le sessioni del venerdi’, dedicate al lavoro sull’assetto e alla scelta dei pneumatici per la gara, sono andate bene; abbiamo lavorato sul bilanciamento della vettura con buoni risultati, e anche se alcuni aspetti vanno migliorati, in generale sono soddisfatto e oltretutto finora abbiamo dimostrato di essere piuttosto competitivi. Oggi pero’ e’ solo venerdi’, inoltre avremmo preferito una temperatura della pista piu’ elevata, ma tutto sommato e’ stata una buona giornata.”

Timo Glock (vettura 12, chassis TF108-07)
Riassunto: nessun problema tecnico, ma qualche difficolta’ nel trovare il bilanciamento ottimale nella sessione pomeridiana.
P1 10o miglior tempo sul giro: 1m 13,466s (+1,161s) Giri: 33
P2 14o miglior tempo sul giro: 1m 13,041s (+0,745s) Giri: 39

“La mia giornata si e’ rivelata piuttosto difficile, anche se conoscevo gia’ questa pista per aver corso qui nel 2004 con la Jordan. Quella gara fu abbastanza faticosa, invece quest’anno ho trovato una pista meno sconnessa, ma nonostante questo la vettura si e’ comportata stranamente, quindi e’ difficile capire a che punto siamo al momento. Adesso si tratta di analizzare i dati e cercare di migliorare le cose per domani, e se non riusciremo a trovare la giusta direzione non mi restera’ che sperare nella pioggia! In ogni caso, cercheremo di arrivare in zona punti come abbiamo fatto in Cina, con qualsiasi tempo.”

Dieter Gass – Chief Engineer Corse e Test
“Oggi entrambe le sessioni sono state soddisfacenti; dal punto di vista tecnico non abbiamo avuto problemi, abbiamo svolto il nostro programma in tutta tranquillita’ e abbiamo anche individuato chiaramente la linea da adottare per i pneumatici nel resto del week-end. Pero’ dobbiamo ancora lavorare sul bilanciamento della vettura, soprattutto per Timo, che specialmente in frenata ha avuto qualche problema; in serata dovremo cercare di capire come migliorare il suo bilanciamento in vista di domani. Comunque, nel complesso il week-end e’ iniziato bene, e questo ci fa ben sperare per una grande prestazione nell’ultima gara della stagione.”

Toyota F1

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!