Gp Brasile: Vince Massa, ma il titolo è di Hamilton

3 novembre 2008 00:39 Scritto da: Redazione

Alla fine ce l’ha fatta. Ma proprio alla fine, durante l’ultimo giro. Lewis Hamilton riesce a due curve dalla fine ad ottenere il quinto posto nel Gp del Brasile, strappando a Massa per un punto la vetta del mondiale piloti.

Una gara straordinaria, di quelle che ha tenuto con il fiato sospeso fino alla fine. Uno scroscio di pioggia prima della partenza manda all’aria i programmi delle scuderie, che montano gomme intermedie e si parte con dieci minuti di posticipo. La pista si asciuga velocemente, quindi piloti come Fisichella e Barrichello montano gomme da asciutto anticipatamente, tanto che Giancarlo si è ritrovato per un po’ dietro Hamilton tenendo la posizione.

Massa ha praticamente dominato dall’inizio alla fine, facendo anche il giro più veloce in gara. Ma a nulla è servito, perché il brasiliano ha solo sfiorato l’idea di aver compiuto il miracolo. A pochi giri dal termine, ricomincia a piovere. Trulli e Glock non si fermano a cambiare gomme, cercando l’azzardo che temporaneamente riesce. Nel frattempo, un grande Vettel supera Hamilton e si porta in quinta posizione. Massa taglia il traguardo ed Hamilton è ancora sesto, se non fosse che Glock con gomme da asciutto non ce la fa a tenere la pista e deve rallentare, perdendo oltre venti secondi di vantaggio che aveva su Hamilton. A quel punto, Hamilton riconquista la quinta posizione e si aggiudica il titolo per un solo punto. Che doccia fredda per la Ferrari.

La Scuderia di Maranello vince comunque il mondiale costruttori, ma avendo accerazzato l’idea di aver compiuto il secondo miracolo dopo quello dello scorso anno, ha dovuto subire una forte delusione. Hamilton, molto fortunato oggi, ha concluso per un pelo quinto e l’iride non glielo toglie più nessuno.

Sul podio, secondo, Fernando Alonso e terzo Kimi Raikkonen. Ottima la prestazione di Sebastian Vettel, quarto al traguardo con una sosta in più rispetto ai suoi avversari.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!