Vettel, il fantastico 4°

3 novembre 2008 11:57 Scritto da: Redazione

Sebastian Vettel (STR3-03)
Pos. 4°
“E’ stata una gara difficile e caotica ed è bello finire la stagione ad alto livello, con un quarto posto. Non ho commesso nessun errore e credo di aver meritato questo risultato, anche se speravo di salire sul podio. E’ stato bello lottare con Massa, Alonso ed Hamilton. Molto divertente! Verso la fine, ero concentrato a restare in pista e non sapevo com’ero messo nella classifica della gara. Ho solo cercato di superare Lewis come avrei fatto con qualunque altro pilota e ci sono riuscito. All’ultima curva ho superato Timo che era in crisi con le sue gomme da asciutto. Lewis era dietro di me in quel momento, ma siccome dopo l’ultima sosta per
montare le gomme da bagnato non sapevo più assolutamente in che posizione fossi, non immaginavo di poter influenzare l’assegnazione del titolo mondiale. Era difficile sapere chi era un doppiato oppure no. Diventava anche sempre più buio ed era persino difficile capire chi fossero i piloti delle macchine davanti. La cosa importante è che ho conquistato cinque punti”.

Sébastien Bourdais (STR3-04)
Pos. 14°
“Sono partito abbastanza bene, tenendo la mia posizione, ma una volta montate le gomme da asciutto la macchina è diventata difficile da guidare. Timo mi ha superato, traendo vantaggio da un errore che avevo commesso. Mi sono messo in scia a Fisichella, ma non sono riuscito ad uscire abbastanza bene dall’ultima curva per cui non ho potuto superarlo. Questo ha permesso ad altri di avvicinarsi a me. Jarno ha deciso di provare ad attaccarmi, il che era lecito, salvo che ha deciso di ritardare troppo la frenata, portandomi fuori pista sull’erba sintetica, facendomi così perdere sei posizioni. E’ la seconda volta di fila, che Jarno rovina la mia gara. Dopo di che, sono rimasto bloccato nel traffico, con qualche problema di graining, e non
ho più potuto attaccare nessuno perché continuavo a non riuscire a percorrere bene l’ultima curva. Alla fine, la squadra ha scommesso sulla pioggia intensa e mi ha fatto calzare le gomme ‘extreme wet’ per cui ho perso un’altra posizione rispetto a Kubica che era con le gomme intermedie. Non è stato un grande fine settimana”.

Franz Tost: “Entrambi i nostri piloti sono partiti bene. Vettel era quinto, Bourdais ottavo. Al 9° giro, Vettel si è fermato ai box per la prima volta, effettuando una sosta corta per consentirgli di stare davanti ad Alonso. La mossa ha funzionato bene, anche se poi lui è rimasto in pista più a lungo di noi e quindi ci ha risuperato verso la fine. Nelle prime fasi di gara, Seb ha guidato molto bene, prima mettendo pressione a Massa e poi resistendo ad Alonso. Negli ultimi giri, ha poi superato Hamilton e Glock, quando le condizioni di pista erano veramente difficili. Bourdais è stato sfortunato ad urtarsi col suo vecchio amico Trulli. Questo gli è costato la possibilità di conquistare un altro punto per noi. E` un peccato che la stagione finisca, perche`
nelle ultime gare la Scuderia Toro Rosso, ha mostrato un livello di prestazioni eccezionale e ci piacerebbe continuare cosi. La squadra ha fatto un ottimo lavoro ed ha, oggi, adottato una strategia molto efficace. Ringrazio entrambi i piloti e mi congratulo con tutta la squadra, in pista e a casa. Grazie anche alla Red Bull. Siamo impazienti che cominci la stagione 2009”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!