La Honda si ritira dalla Formula 1

Una notizia che arriva come un fulmine a ciel sereno: la Honda Racing F1 ha annunciato il ritiro, con effetto immediato, dal circus della Formula 1. L’interesse è quello di preservare il futuro dell’azienda costruttrice di automobili, che con la grave crisi finanziaria sta attraversando un momento molto difficile.

I licenziamenti previsti, hanno dichiarato da Tokyo, non erano coerenti con il lasciare un Team di F1 che costa oltre 400 milioni di euro l’anno e che tra l’altro non porta risultati. Da qui la decisione di abbandonare il circus.

Jenson Button si è ritrovato quindi senza sedile, ma potrebbe comunque arrivare ben presto un acquirente e salvare così i 700 dipendenti che lavoravano fino a ieri nel team Honda.

Lascia un commento