Fia: campione del mondo chi vince più gare

17 marzo 2009 18:01 Scritto da: Redazione

La Federazione Internazionale dell’Automobile ha approvato le nuove norme per la stagione 2009 di Formula 1. Innanzi tutto, è stata respinta la proposta della FOTA di variare l’assegnazione dei punti, aumentando il divario tra il primo e il secondo classificato. La FIA ha invece preferito la nuova regola secondo la quale chi vince più gran premi si aggiudica il campionato del mondo. Se questa regola fossa stata approvata prima, tanto per capirci, Massa nel 2008 avrebbe vinto il mondiale pur avendo un punto in meno di Hamilton. In caso di parità di vittorie, si terranno in considerazione i punti in classifica.

Novità anche per quanto riguarda la stampa, che quest’anno sarà molto agevolata nei confronti degli anni passati. Infatti, sono state inserite delle regole per piloti e team che avvicineranno notevolmente il pubblico al mondo delle corse e renderanno la fruizione in TV molto migliorata. Ecco in sintesi le nuove norme:

– Il primo giorno del weekend, tutti i piloti saranno disponibili per firmare autografi
– I piloti eliminati durante le qualifiche devono per forza concedere interviste alla stampa
– Alla fine delle qualifiche la FIA pubblicherà i pesi delle vetture, facendoci capire chi è più leggero e chi ha imbarcato più carburante.
– I piloti ritirati durante la gara, dovranno concedere interviste prima di ritirarsi nel loro motorhome
– Tutti i team dovranno avere un addetto stampa disponibile per le interviste durante la corsa
– Tutti i piloti che non terminano a podio, non possono lasciare il circuito e devono mantenersi disponibili per le interviste del post-gara.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!