Diffusori: reclamo inutile. Per la FIA tutto regolare

I commissari tecnici della FIA hanno dato il via libera a BrawnGP, Williams e Toyota di correre con il diffusore considerato illegale dagli altri team. Per la federazione, è tutto regolare. Queste squadre hanno solo sfruttato una falla del regolamento.

L’estrattore incriminato potrà essere usato senza problemi, anche se pensiamo che gli altri team faranno sicuramente appello a questa decisione. Dubitiamo però che dopo 6 ore di meeting la situazione possa cambiare. A questo punto, però, i team come Bmw, Ferrari, Renault e Red Bull attendono un chiarimento in merito.

Anche noi la pensiamo come la FIA e lo abbiamo ribadito anche in questo post di qualche giorno fa. Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento