GP Brasile: Rubens Barrichello in pole!

18 ottobre 2009 13:50 Scritto da: Redazione

pole-rubensLe qualifiche del Gran Premio del Brasile sono state le più lunghe della storia della Formula 1. La pioggia ha condizionato tutta la sessione, che è stata sospesa a più tratti per l’intensità copiosa della pioggia che ha inondato la pista, rendendo difficile la vita ai piloti. Così, dopo due ore e mezza, la pole position è conquistata da Rubens Barrichello: il pilota brasiliano ha cercato ad ogni costo la pole qui, così come in gara cercherà la vittoria. Non solo per una questione di mondiale, ma anche perché qui non ha mai vinto.

In Q1 abbiamo assistito ad una scena ridicola: subito dopo alla S di Senna, alcuni piloti hanno trovato non poche difficoltà a tenere in pista la vettura. Ma l’unico testacoda “fatale” con tanto di vettura ferma in traiettoria di chi poteva essere? Quella di Giancarlo Fisichella, che da quando è salito sulla Ferrari non ha smesso di farci rimpiangere il povero Massa. Ovviamente, in gara scatterà ultimo… seppur in buona compagnia. La pioggia ha infatti tradito anche le due McLaren, con Kovalainen ed Hamilton in 17esima e 18esima posizione. Deluso anche Vettel, che non è riuscito a fare un giro buono con una vettura impossibile da tenere in pista.

Nella Q2 c’è l’incidente di Liuzzi, che con un acquaplaning va a schiantarsi alla prima curva e lì la sessione viene sospesa. Il cronometro segnerà 12 minuti e 24 secondi fino a quando in Italia erano le 9 e 10. Poi si riparte, con Button incapace di segnare tempi decenti: partirà tredicesimo.

In Q3 le condizioni di pista sono nettamente migliorate, tanto che si è passati ad utilizzare le gomme intermedie anziché quella di Full Wet delle sessioni precedenti. A fine sessione, sarà proprio Barrichello a conquistare la pole, seguito da Mark Webber e uno strepitoso Sutil su Force India. Quarto Jarno Trulli, quinto Kimi Raikkonen e sesto Sebastian Buemi con la Toro Rosso.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!