Schumacher – Mercedes GP: manca la firma

10 dicembre 2009 14:27 Scritto da: Davide Reinato

schumacherSignori, qui la cosa si fa seria. Se due indizi fanno una prova, possiamo di certo dire che manca poco alla firma del contratto che porterebbe Michael Schumacher nuovamente in Formula 1, ma con la Mercedes GP. Anche se è da settimane che le Tv ci marciano sopra e annunciano firme imminenti, sembra che la trattativa sia strettamente riservata e non arriverà prima di Natale ad una conclusione.

1239 giorni di assenza dalla Formula 1. Tanto sembra essere passato da quell’ultima (spettacolare) gara in Brasile nel 2006, quando Michael fece vedere di che pasta era fatto. Chi di voi avrebbe scommesso che tre anni dopo, un pilota 7 volte campione del mondo, all’età di 41 anni, potesse decidere di rimettersi in gioco? Personalmente non l’avrei fatto, ma Michael ci vuole stupire ancora… evidentemente.

L’unica cosa che sembra dilatare i tempi sono le clausule imposte da Weber, storico manager di Schumy, che rallentano le trattative. Lo stesso Weber ha detto però giorni fa che queste sono solo speculazioni, ma cominciamo a non credere alle sue parole. Perché, di fatto, il sospetto sta venendo un po’ a chiunque: Nick Heidfeld era il candidato numero uno per il sedile vuoto alla Mercedes, accanto a Rosberg. Invece è fermo lì, ad attendere che il Re decida cosa fare, se rimettersi in gioco oppure lasciar perdere e tenersi il ruolo da consulente in Ferrari.

Anche noi ci stiamo sempre più convincendo che la firma arriverà molto presto, forse anche prima della fine dell’anno e che in Mercedes realizzeranno il loro più grande sogno, oltre ad avere un gran ritorno in termini economici. La Ferrari, invece, cosa ne pensa di tutto ciò?

Sicuramente a Maranello non potranno che essergli grati di ciò che ha fatto durante gli anni d’oro che hanno portato Michael e il Cavallino Rampante ad entrare nella leggenda. Dunque, se Schumacher volesse andare in Mercedes, di certo non ci sarebbero problemi per il team modenese. Gli unici problemi li avrebbero i tifosi: uno Schumacher che va in Mercedes è come assistere un tradimento. Per noi che vedevamo Schumacher come una Icona ferrarista a vita, qualcosa potrebbe andare storto. Preparate il digestivo, dunque… perché questo potrebbe essere un boccone troppo pesante da digerire.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!