Button: “La rivalità con Lewis sarà dura!”

21 dicembre 2009 15:00 Scritto da: Redazione

Intervenuto sul programma televisivo TopGear, sulla BBC, Jenson Button ha parlato di vari argomenti andando a toccare anche quello della rivalità tutta inglese che si troverà a fronteggiare l’anno prossimo in McLaren.

Jenson sembra realista e rilassato. Tra una risata e l’altra con il conduttore, si è lasciato andare ad una intervista molto carina che vi proponiamo in questo video a fondo pagina (in inglese). Quando si parla del suo compagno di squadra, dice:

“Sarà dura sfidare Lewis.on vedo l’ora di lavorare con lui, lui ha molta esperienza negli sport motoristici, ma non come me in Formula 1. Ha un buon team intorno a sè e non vedo l’ora di lavorare con questa squadra. La convivenza all’interno del team sarà buona e lavoreremo insieme per costruire una buona vettura, ma in pista saremo dei rivali feroci.

Button, divenuto da “paracarro” (come lo definiva Briatore) a campione del mondo con la BrawnGP nel 2009, alla domanda sul perché ha deciso di cambiare squadra, non si è scomposto più tanto:

“Un anno fa, non pensavo di poter correre per la McLaren con il numero uno sulla mia vettura. Credevo addirittura di non poter correre affatto. Ho raggiunto l’obiettivo di una vita diventando campione del mondo con un team verso il quale nutro rispetto, ma ora, a questo punto della mia carriera, cerco una nuova sfida”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!