Hamilton – Schumacher: scontro generazionale

25 dicembre 2009 12:30 Scritto da: Davide Reinato

Quello del 2010 sarà un campionato di Formula 1 ricco di spunti interessanti e, speriamo, anche di corse spettacolari. Tra una intervista e l’altra, spunta fuori quella di Lewis Hamilton che finalmente può realizzare il suo sogno: sfidare in pista Michael Schumacher.

Il prossimo marzo inizierà un vero e proprio scontro generazionale tra Hamilton e Schumacher. Potremmo fare lo stesso discorso anche con tutti gli altri giovani piloti della F1, appena ventenni, contro il quarantunenne pilota tedesco. Ma vogliamo concentrarci proprio sul campione inglese che all’inizio del 2007 debuttò in F1 con il rammarico di non aver potuto sfidare in pista Schumacher. Destino fantasioso ha voluto che il tedesco tornasse a correre… dunque, che lo scontro abbia inizio!

Lewis ha accolto la notizia positivamente e si dice impaziente di correre contro Michael, specie ora che si trovano in team che avranno lo stesso propulsore Mercedes.

“E’ bello sapere che Michael torna a correre. Una notizia brillante! Quando correvo nelle categorie junior, lo vedevo in pista e sognavo di poter gareggiare con lui in Formula 1. Sono davvero impaziente di vederlo tornare in pista e magari al top. Non è solo una leggenda dell’automobilismo, ma è anche un bravo ragazzo. Sono contento per lui che sia riuscito a tornare nel circus: gli auguro il meglio con la sua nuova squadra”.

Anche il Team Principal di McLaren, Martin Whitmarsh, pensa che il ritorno di Michael sia un bene per tutto l’ambiente.

“Credo di incarnare il pensiero di ogni singolo tifoso di F1 quando dico che il ritorno di Michael è eccitante, una prospettiva veramente ottima per il nostro sport nel 2010. Non ho dubbi sul fatto che ci abbia pensato a fondo e diligentemente prima di firmare un contratto del genere. A mio parere, non ha nulla da dimostrare e quindi sarà affascinante vedere cosa potrà ancora fare con il suo nuovo team”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!