Berger: “Toro Rosso ha bisogno di un buon pilota”

3 gennaio 2010 17:20 Scritto da: Davide Reinato

Jaime Alguersuari potrebbe non essere sulla griglia di partenza in Bahrain a bordo della Toro Rosso. Seppur il pilota spagnolo abbia più volte fatto notare ai tifosi e alla stampa di aver firmato un contratto per il 2010, la Toro Rosso non ha mai ufficialmente annunciato il suo secondo pilota.

Gerhard Berger sembra girare il coltello nella piaga e consiglia agli ex colleghi della Toro Rosso di cercare un buon pilota per l’anno prossimo da affiancare a Sebastian Buemi. L’austriaco ha fatto intendere di non apprezzare Alguersuari, seppur non abbia fatto nessun riferimento diretto. Eppure è bastato una semplice dichiarazione alla rivista tedesca Auto Motor und Sport per far tremare ancora di più il sedile di Giacomino:

“La possibilità di successo con questa squadra non esiste. Abbiamo dimostrato nel 2008 il potenziale dipende anche dai piloti. Buemi è un talento, ma la Toro Rosso ha bisogno di un buon secondo pilota, altrimenti potrebbero inciampare”.

Berger però sembra dimenticare che Alguersuari è stato buttato nella mischia senza una degna preparazione, eppure ha fatto tempi e gare degne di un pilota di Formula 1. Jaime, o Giacomino come lo chiamano in Italia gli amici, ha talento e la sua chance deve ancora averla, perché quella che gli è stata data non ha potuto poi sfruttarla appieno.

A nostro parere, Alguersuari manterrà comunque il suo posto alla Toro Rosso, anche per una questione di soldi. Sembra infatti che ci siano delle trattative tra il Team di Faenza e alcuni sponsor spagnoli.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!