Duplo, un progetto rivoluzionario per la F1

4 gennaio 2010 17:04 Scritto da: Davide Reinato

E’ stato presentato ufficialmente alla FIA il progetto spagnolo denominato Duplo, pensato per ravvivare lo spettacolo in F1 ed evitare che si formino i soliti trenini di vetture per tutta la gara senza possibilità di sorpasso.

L’idea è di uno spagnolo, Hevia, che stufo di vedere il trenino causato da Alguersuari a Singapore 2009 si inventò un metodo alternativo per i sorpassi. Un metodo a nostro parere assurdo e fuori da ogni logica, che sembra più applicabile ad un videogame arcade come Need For Speed più che ad una corsa di Formula 1. Hevia propone dei tratti di pista duplicati da utilizzare per effettuare un sorpasso ai danni di un pilota più lento.

Questo, secondo l’ideatore, potrebbe permettere a chi è più veloce di portarsi davanti utilizzando il tratto di pista alternativo e aggirare l’ostacolo. Il progetto sarebbe applicabile solo ad alcuni circuiti del mondiale e andrebbero disegnati con un grado di difficoltà simile al tratto di pista originale per massimizzare lo spettacolo e limitare la velocità.

Una proposta del genere la troviamo oltre il limite dell’assurdo. Il modo di rendere i sorpassi possibili c’è ed è meno difficile di quanto si pensi, ma bisogna modificare le monoposto e renderle (per intenderci) più simili a quelle usate in GP2. Inutile spendere soldi per realizzare nuovi tratti di pista alternativa che, in certe situazioni, potrebbero anche rivelarsi pericolosi, dato che si creerebbe una sorta di incrocio in pista che potrebbe portare a contatti ad alta velocità parecchio critici.

Tuttavia, il progetto Duplo è stato formalizzato e presentato alla FIA.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!