La Red Bull salterà i primi test di Valencia

13 gennaio 2010 02:12 Scritto da: Diego Mandolfo

Come già accaduto nel pre-season della scorsa stagione, anche quest’anno la Red Bull ha deciso di saltare la prima sessione di test ufficiali, in programma a Valencia dall’1 al 3 febbraio prossimi. Per vedere in pista la nuova arma del team “che mette le ali” si dovrà aspettare quindi fino alla seconda sessione, quando il circus si sposterà a Jerez, dal 10 al 13 febbraio.

Ad ufficializzare la decisione, comunicandolo al magazine inglese Autosport, è stato lo stesso Team Principal della Red Bull, Chris Horner: “Come nel 2009 –ha dichiarato- abbiamo scelto di saltare la prima sessione di test per avere più tempo da dedicare allo sviluppo della macchina, così da dare al nostro Capo Tecnico, Adrian Newey altri nove giorni di tempo, da impiegare nello sviluppo e nei test in galleria del vento”.

La RB6 nasce quindi con pazienza, promettendo di consolidare e riproporre quella competitività mostrata nella parte centrale dello scorso Campionato del Mondo di F1.

Ovviamente –garantisce lo stesso Horner- la nuova macchina è molto più di un’evoluzione della vecchia RB5. Abbiamo voluto dare infatti ai nostri tecnici più tempo possibile per il suo sviluppo, soprattutto in virtù del nuovo regolamento che vieterà il rifornimento di carburante durante le gare”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!