Petrov alla Renault? Al 90% sarà così.

22 gennaio 2010 14:27 Scritto da: Davide Reinato

Una volta erano i team a cercare i piloti, ma nella Formula 1 moderna succede esattamente il contrario, specie quando si parla di giovani piloti debuttanti. E’ il caso di Vitaly Petrov che pur di debuttare nel grande circus è andato a bussare in casa della Renault facendo sfoggio delle sue sponsorizzazioni.

E non sono di certo pochi i soldi che Petrov porterebbe: ben 15 milioni di euro di sponsorizzazioni per partecipare al mondiale di F1 2010. Una bella offerta per il team francese, che adesso difficilmente rifiuterà. Tra l’altro, Petrov non è neppure un pilota scarso, dunque la Renault avrebbe la “botte piena e la moglie ubriaca”. Gli sponsor di Petrov pagherebbero 800 mila euro per ogni gara disputata. Questo grazie alla banca russa Sberbank Mosca e la società più potente della Russia che estrae Gas naturale in tutto il mondo, la Gazprom.

Weber, manager di Michael Schumache e Nico Hulkenberg, avverte: “Solo sei o sette piloti vengono pagati per correre, mentre gli altri portano solo soldi alle squadre. E se un pilota comincia la sua carriera pagando, difficilmente verrà pagato in futuro”. Forse, però, “Mister 20%” ha la memoria corta perché Michael Schumacher per debuttare in F1 pago ben 200 mila dollari a Eddi Jordan…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!