Kubica: “I tempi non sono una priorità”

2 febbraio 2010 00:24 Scritto da: Davide Reinato

Robert Kubica è salito oggi sulla sua Renault per il primo test ufficiale a bordo della R30 che sfoggia la nuova colorazione giallo-nera. Anche il pilota polacco ha cambiato i colori del suo casco, intonandoli molto con il resto della vettura. Per lui oggi 69 giri e un tempo in classifica di 1′ e 15″ netti che lo relegano ultimo. Tuttavia, Kubica minimizza la questione affermando di non essere interessato ai tempi sul giro.

Seppur la Renault si sia portata a casa 2,5 secondi di distacco dalla Ferrari di Massa, il pilota polacco si è detto fiducioso del potenziale della R30. Così come è giusto che sia, la squadra si è concentrata sullo sviluppo della monoposto e dare il tempo al pilota di prendere confidenza con il team e la nuova monoposto. Almeno, questo è quanto ha dichiarato subito dopo il primo giorno di test:

“Non mi preoccupo per i tempi, oggi le priorità erano ben altre. E poi i carichi di benzina erano ben diversi: considerate che l’anno scorso il divario poteva essere di 30 kg, adesso chi prova con una macchina scarica ha almeno cento chili in meno di una vettura carica.

Ma come dicevo, oggi non era una giornata dedicata alle prestazioni, ma la vettura sembra abbastanza buona da guidare, molto facile. Sto adeguandomi, ma ci sono un paio di cose nella mia guida che devo ancora adattare alle nuove regole di quest’anno”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!