Stefan GP: il punto della situazione

4 febbraio 2010 12:10 Scritto da: Davide Reinato

Sappiamo quanto la situazione alla Campos Meta 1 sia difficile e ogni giorno che passa, scema la possibilità di poter partecipare al campionato di Formula 1 2010. Se questo accadesse, c’è già un sostituto (seppur non ufficiale) pronto a prendere il posto in griglia del team spagnolo. Si tratta della StefanGP, team del quale vi abbiamo già fatto conoscere in questo post.

La storia di questa squadra è abbastanza strana, tanto da farlo considerare un team fantasma. Infatti, il team serbo non figura tra gli iscritti al mondiale 2010 e dunque non rappresenta neppure un papabile sostituto per qualche team che desse forfait all’ultimo. Tuttavia, la squadra ha spedito in Bahrain un container di materiale utile per correre la corsa che inaugurerà il mondiale. La mossa sembra stata fatta per non farsi preparare impreparati di fronte alla rinuncia di correre di Campos, che sta avendo grossi problemi per mettere insieme il budget per completare una stagione.

La cosa che fa riflettere è che il team serbo ha come primo supporter il nano malefico della Formula 1: Bernie Ecclestone. E non sarà un caso se proprio Bernie, poche ore fa, ha pubblicamente consigliato a Stefanovich (boss della StefanGP) di prendere Ralf Schumacher per farlo tornare nel circus. D’altronde, Ecclestone non fa mistero della sua vicinanza con l’uomo d’affari serbo: “Ho buoni contatti con la Stefan Gp e cerco di dargli un posto sulla sulla griglia di partenza: Ralf Schumacher sarebbe per loro il pilota ideale”. L’altro candidato sarebbe Nakajima, rimasto a piedi contestualmente all’abbandono della Toyota.

Nei prossimi giorni sapremo se questo team resterà un sogno di un brillante uomo d’affari o se realmente prenderà parte al campionato. Nel frattempo, il 25 febbraio sarà svelata la nuova vettura sul circuito di Portimao dove per quattro giorni il team girerà per provare la nuova vettura.

E chiudiamo con una piccola curiosità: tra i tecnici di spicco di questa squadra vi è un certo Mike Coughlan, l’ex-McLaren già noto per le vicende sulla spy story. Diamogli il tempo di fotocopiare qualche progetto importante e vedrete che faranno faville!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!