Mercedes: siamo indietro, ma miglioreremo

5 febbraio 2010 17:24 Scritto da: Davide Reinato

La Mercedes sta giocando a nascondino o è veramente indietro? Difficile capirlo dopo appena tre giorni di test, ma entrambe le ipotesi potrebbero essere tenute in considerazione. Nella giornata finale dei test di Valencia, lo scorso 3 febbraio, Michael Schumacher e Ross Brawn avevano ammesso che qualche problemino di troppo si era presentato in casa delle Frecce D’Argento, con una vettura con una difficile distribuzione dei pesi e un problema idraulico che ha costretto il tedesco a finire le prove prima del previsto.

Che la Mercedes nei primi test non sia stata un fulmine, lo si evince anche dalla comparazione dei tempi che abbiamo pubblicato a questo post.  Sia Schumacher che Rosberg hanno fatto tempi discretamente alti, ma lo squadrone tedesco non sembra essere affatto preoccupato. Lo sostiene anche Norbert Haug, che pur ammettendo di essere qualche decimo dietro la Ferrari, ha aggiunto: “Possiamo migliorare di molto, siamo sulla strada giusta. Ci sono ancora quattro settimane prima delle gara e avremo modo di fare grandi passi in avanti. La nostra macchina cambierà molto prima del Bahrain”.

Ma quali saranno i cambiamenti più importanti sulla Mercedes? Senza dubbio, l’aerodinamica. Basti pensare che l’ala anteriore sembra non essere quella definitiva, così come il diffusore double-decker che a Valencia era addirittura uguale a quello della BrawnGP dello scorso anno. Ovviamente in questo campo lo squadrone tedesco tende a nascondersi, così come d’altronde stanno facendo un po’ tutti i team, che porteranno le novità aerodinamiche quasi esclusivamente in gara.

E’ ancora troppo presto, dunque, per dare giudizi. Troppi gli elementi da valutare. Limitiamoci, dunque, ad ammirare le filosofie dei telei e le monoposto nel complesso, ma come ha spesso ripetuto Stefano Domenicali in questi giorni, i test di febbraio sono come il calcio d’agosto. Dunque, la parola d’ordine ora è… pazientare!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!