Montezemolo: “Frenate l’entusiasmo”

In una recente intervista alla Gazzetta dello Sport, Luca Cordero di Montezemolo ha avuto modo di rilanciare quanto già detto dallo staff tecnico della Ferrari dopo i tre giorni di prove sul circuito Ricardo Tormo di Valencia: “Frenate l’entusiasmo, i tempi di Valencia sono come il Calcio d’Agosto”.

La Scuderia di Maranello non può che essere soddisfatta della nuova F10, che sembra essere nata veramente bene. Tuttavia, adesso che i tifosi hanno cominciato a gasarsi e, dunque, a crearsi aspettative molto alte per questa vettura, dalla Ferrari cercano di calmare gli animi, ricordando che gli avversari saranno fortissimi in Bahrein e lo strapotere delle prove non significa niente. Tattica? Può darsi. Non dimentichiamoci che i media di tutto il mondo, ma quelli italiani in particolare, creano e sfatano miti in men che non si dica. Basta un risultato positivo per innalzare lodi e appena un risultato negativo per parlare di crisi.

Evidentemente a Maranello vogliono limitare questo fenomeno, oltre al fatto che di fondo è ancora presto per poter parlare di una superiorità della Rossa. Montezemolo ha avuto modo di ribadire il concetto ancora una volta:

“Sono felice di sapere che la macchina è nata bene. Ma questo pre-stagione è come il calcio nel mese di agosto. L’unico aspetto positivo vero in questo momento è che abbiamo fatto tanti chilometri senza gravi problemi. Tuttavia, ci saranno molte cose da migliorare  e non sappiamo bene come stanno messi gli altri e con quanta benzina hanno girato. Massa e Alonso hanno dato un feedback positivo, ma è troppo presto per giudicare. Penso che la Mercedes è il rivale da battere, ma anche la Red Bull non sarà da meno, senza dimenticare ovviamente la McLaren”.

Lascia un commento