Campos e USF1 potrebbero saltare 3 gare

8 febbraio 2010 11:37 Scritto da: Davide Reinato

Le difficoltose situazioni di Campos Meta 1 e USF1 avrebbero portato ad una scelta difficile, ma che sembra essere l’unica per salvare la partecipazione al mondiale 2010 di F1: saltare le prime tre gare del mondiale. A confermare la notizia è stato lo stesso Bernie Ecclestone, che proprio ieri ha dichiarato “Credo che in Bahrain non vedremo ne Campos, ne tantomeno gli americani…stanno chiedendo di saltare le prime gare”.

Insomma, pur di rimediare ai problemi finanziari, due delle nuove scuderie potrebbero decidere di saltare le gare del Bahrain, dell’Australia e della Malesia, per fare poi il proprio debutto solamente alla quarta prova del campionato, ossia il Gran Premio di Cina.

Secondo il Patto della Concordia, ogni team di Formula 1 può non partecipare a tre gare del campionato senza incorrere in sanzioni. Tuttavia, Ecclestone ha precisato che non partecipando alle gare, si perdono automaticamente i proventi dei diritti Tv per l’evento saltato.

E se da un lato ci sono Campos e USF1 in difficoltà, dall’altro c’è la StefanGP che è pronta ad entrare nel circus. Alla squadra serba abbiamo già dedicato un interessante post di approfondimento, dal titolo “Stefan GP, il punto della situazione”. Ecclestone si è detto convinto che Stefanovich sia pronto per portare l’ex Toyota in pista, ma che comunque non sono iscritti al campionato e, dunque, la loro partecipazione è pressoché impossibile per quest’anno.

Le prossime ore saranno comunque decisive per capire cosa decideranno di fare alla Campos e alla USF1. I dubbi di Ecclestone, nonostante le smentite dei due team, erano più che fondati.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!