Segui i tempi live da Jerez: 10 febbraio

10 febbraio 2010 09:44 Scritto da: Davide Reinato

Carissimi lettori, bentrovati in questa giornata di metà febbraio per assistere e commentare insieme questa prima sessione di test sul circuito di Jerez De La Frontera. La pitlane verrà aperta alle ore 9 e noi seguiremo l’andamento delle prove fino alla fine, prevista per le ore 17.  Per tutti coloro che passeranno molte ore con noi, abbiamo aperto una chat sulla quale potrete interagire in tempo reale. Potrete fare il login con il vostro account Facebook, Twitter oppure inserire semplicemente un nickname di fantasia. Per entrare in chat, cliccate qui: http://bit.ly/bwuyr1 . Buona sessione!

Sessione Conclusa

Pos  Pilota        Team                    Tempo

1.  Rosberg       Mercedes                1:20.927
2.  Buemi         Toro Rosso              1:21.021
3.  Hulkenberg    Williams                1:22.243
4.  Alonso        Ferrari                 1:22.895
5.  Kobayashi     Sauber                  1:23.787
6.  Button        McLaren                 1:24.947
7.  Liuzzi        Force India             1:24.968
8.  Petrov        Renault                 1:25.440
9.  Webber        Red Bull                1:26:502
10. Glock         Virgin Racing           1:38.734

17:05 – La nostra sessione di live blogging si chiude qui. Seguirà un breve riassunto della giornata e le interviste ai piloti. Torneremo domani mattina alle 9 a commentare la seconda sessione di test sul circuito di Valencia. Buona serata a tutti!

17:00 – I commissari di pista stanno lavorando ancora per portare via la Mercedes di Rosberg. Nel frattempo, bandiera a scacchi. La sessione è terminata.

16:57 – Si sta facendo buio e con questa visibilità compromessa dalla pioggia, difficilmente la sessione riprenderà.

16:54 – Mancando poco più di cinque minuti alla fine, la sessione potrebbe anche non riprendere. Vediamo cosa si deciderà di fare.

16:52 – Come non detto, ecco la seconda bandiera rossa della giornata. Sessione sospesa a causa di Rosberg, che con la sua Mercedes ha avuto un problema ed è fermo in pista.

16:49 – Webber ha potuto riprendere la pista per verificare le condizioni della sua monoposto dopo le riparazioni dei tecnici. Ricordiamo che la RB6 ha avuto una perdita d’olio questa mattina ed è rimasta ferma in pista, causando l’unica bandiera rossa della giornata.

16:45 – Alonso è partito per un altro stint e probabilmente finirà la sua giornata con circa 90 giri completati. Intanto, manca un quarto d’ora alla fine di questa lunga sessione.

16:38 – Rosberg è in pista per un nuovo stint, mentre Liuzzi è appena entrato ai box.

16:23 – I tecnici della Red Bull sono ancora al lavoro sulla RB6, per riparare il gusto di questa mattina. Chissà se ce la faranno a mandare Webber in pista per verificare lo stato della vettura. Mancano ormai poco meno di quaranta minuti alla fine.

16:16 – Piove più forte a Jerez e la visibilità è molto scarsa.

16:08 – Alonso, Liuzzi, Kobayashi e Hulkenberg tornano in pista, mentre Buemi entra ai box alla fine del suo stint.

15:58 – Glock finalmente realizzare un tempo con la sua Virgin, seppur molto alto.

15:48 – Nonostante il pilota russo abbia fatto solo 23 giri, la Renault non è affatto preoccupata per la giornata quasi persa. Il team francese fa sapere che la macchina non ha alcun problema, ma si preferisce non girare tanto in queste condizioni.

15:43 – Il pilota della Williams migliora ancora, 1.28.606 per lui. Questo è il tempo più veloce delle ultime ore passate in condizioni di pista bagnata.

15:41 – Anche Hulkenberg migliora: 1:29.907 in questo passaggio.

15:39 – Fernando Alonso ha segnato un giro veloce 1:28.365. Prima aveva fatto uno stint facendo tre giri sull’1 e 30, alzando poi verso l’1 e 31 nei giri successivi.

15:33 – Glock scende in pista per la seconda volta in questa sessione, così come anticipato qualche minuto fa. Farà solo un giro di installazione ed entrerà nuovamente ai box.

15:22 – Seppur non vi siano stati veri e propri temporali oggi, la luce è stata scarsa e la temperatura del circuito sempre bassa, intorno ai 13 gradi. Adesso vi è una leggera pioggia che consente ai piloti di girare con gomme intermedie.

15:17 – Buemi continua il proprio long run, girando su tempi tra l’1 e 33 e l’1 e 34, mentre Hulkenberg gira attualmente tre secondi più veloce dello svizzero.

15:13 – La Virgin ha fatto sapere che tra poco Glock tornerà in pista, ma solo per un altro giro di installazione.

15:10 – Hulkenberg ha concluso fino ad ora 79 giri, mentre Buemi ne ha fatti 62. Sono loro i piloti che hanno girato di più in questa strana sessione.

15:05 – Kobayashi è l’unico in pista in questo momento, quando mancano due ore alla fine della sessione.

14:54 –  Alonso e Button scendono in pista, mentre Liuzzi segna un tempo di 1 e 32.

14:43 – Fernando Alonso, nonostante la pioggia, sta provando delle nuove sospensioni. Il russo Petrov resta ancora ai box con la sua Renault, dopo aver effettuato solo alcuni giri quando c’era ancora la pista asciutta.

14:39 – Liuzzi si è detto soddisfatto della vettura in condizioni di asciutto, ma appena l’acqua è caduta sulla pista la vettura è quasi diventata inguidabile. Gli occhi nel frattempo sono puntati su Glock, che non ha ancora effettuato un giro cronometrato da questa mattina, a parte dei giri di installazione.

14:14 – Alonso in pista: 1:32.076 per il pilota spagnolo. Nel frattempo ecco un resoconto di quanto avvenuto fino ad ora in questo video di Studio Sport.

14:05 – Hulkenberg torna in pista per fare altri giri, mentre la pioggia non ne vuole sapere di cessare.

13:33 – I più veloci in questo momento sono: Hulkenberg (Williams)-1:28.679 | Rosberg (Mercedes GP)-1:28.988 | Alonso (Ferrari)-1:29.602

13:30 – Hulkenberg ha effettuato al momento sessanta giri. Il pilota tedesco sta prendendo confidenza con la sua nuova vettura.

13:27 – Anche in Mercedes ci si ferma per la pausa pranzo, mentre Liuzzi e Hulkenberg sono in pista in questo momento.

13:19 – Claire Williams, dall’ufficio stampa della Williams F1, ci fa sapere che il direttore tecnico Sam Michael è soddisfatto della mattinata, nonostante la pioggia. La macchina non ha avuto nessun problema e i test proseguono bene.

13:16 – Finalmente Timo Glock porta in pista la sua Virgin Racing, anche se si limiterà ad effettuare un installation lap.

13:14 – Vitaly Petrov non entrerà in pista prima di mezz’ora. Il russo ha completato solo nove giri prima che venisse a piovere.

13:06 – La Ferrari va in pausa pranzo, mentre in pista scende Nico Rosberg. Dopo quattro ore di test, nessun cambiamento sui tempi della tabella qui sopra. Ricordiamo che a Jerez i test di questa mattina sono stati condizionati dalla pioggia. I team sono usciti per qualche giro sull’asciutto, prima che l’acqua invadesse la pista.

13:00 – Regna il silenzio sul circuito di Jerez De La Frontera. Tutti i piloti sono ai box.

12:52 – Si accede il motore di Glock. La Virgin Racing sta per scendere in pista, mentre la pioggia si intensifica, così come era stato previsto dal forecast dei team.

12:50 – La sessione riparte. La Red Bull ha fatto sapere che ha fermato per precauzione Webber per una perdita d’olio, in modo da riparere il danno e far ripartire il pilota più tardi.

12:48 – Nessun segnale di ripresa dei test, che restano attualmente ancora sotto bandiera rossa.

12:37 – Webber sta raggiungendo nuovamente i box, mentre la sessione ripartirà entro pochi minuti.

12:31 – Hulkenberg è il pilota che ha girato di più fino ad ora: 55 giri per lui, seguito da Webber con 47, Buemi con 39, Button con 34, Alonso con 32, Liuzzi con 29 giri, Kobayashi 24 e Petrov solo 9 giri.

12:21 – Bandiera Rossa in pista. La sessione è ferma. Debutto poco fortunato per Webber, che è rimasto fermo con la sua vettura in pista, causando la prima bandiera rossa della giornata. L’australiano ha compiuto 47 giri prima di avere questo serio problema.

12:20 – Come previsto, si intensifica la pioggia. Nel frattempo, esce Button dai box.

12:16 – La Virgin Racing di Glock non è ancora scesa in pista, ma la squadra fa sapere che non c’è nessun problema e tra poco dovrebbero scendere in pista.

12:13 – Probabilmente dalla Ferrari anticiperanno la pausa pranzo, dato che probabilmente nella prossima ora Alonso non sarà in pista. Appena ne avremo conferma, ve lo comunicheremo. Intanto comunque lo spagnolo sta girando con tempi abbastanza alti, sull’1 e 32.

12:05 – Mentre ci arrivano le prime foto dal paddock bagnato di Jerez, Alonso gira in pista per un nuovo stint e segna in questo passaggio 1:29.602. Nonostante il cattivo tempo, Hulkenberg ha già fatto 53 giri, mentre Webber ne ha già completati 44. Petrov sulla Renault ne ha fatto, invece, solo 9.

12:00 – Button e Alonso tornano in pista, mentre Webber torna ai box.

11:47 – Hulkenberg, Kobayashi e Alonso sono ora in pista con gomme extra wet. Fernando ha girato sull’1 e 33, mentre Webber con la Red Bull ha girato in 1 e 27.

11:41 – Al momento Webber sta girando su tempi di circa 1:30 e 1:31 mentre Button sull’1 e 32. Sono tempi difficili da giudicare, considerando anche che le condizioni della pista cambiano di minuto in minuto.

11:31 – La pioggia continua a condizionare questi test. Al momento, la temperatura è di 13 gradi per quanto riguarda l’ambiente e la pista umida costringe i piloti a usare le gomme intermedie. Seppur al momento sia lieve, la situazione meteo dovrebbe peggiorare dopo le 13 e avere pioggia più intensa fino a fine sessione.

11:24 – Al momento i piloti hanno fatto dei stint brevi per prendere confidenza con la pista e tutti girano su tempi che vanno dall’1 e 28 all’1 e 33. Nel frattempo, Nico Hulkenberg si lamenta della pioggia direttamente dal suo profilo di Twitter.

11:10 – La McLaren ha spiegato che quella struttura per le rilevazioni sulla vettura di Button serve per misurazioni aerodinamiche che vengono poi abbinate ai dati del CFD per una migliore progettazione al computer. Nel frattempo, Mark Webber ha fatto uno stint di 7 giri, con tempi intorno all’1 e 30.

11:00 – Button sta spingendo adesso: 1.28.879 il suo tempo migliore in questo momento in condizioni di pista umida.

10:58 – Tutto ok alla Force India. I tecnici stanno controllando un po’ che tutti i sistemi funzionino correttamente e solo nel pomeriggio si dedicheranno al bilanciamento della monoposto, sempre sperando che il tempo sia clemente.

10:52 – Kobayashi, Button e Rosberg sono in pista insieme a Hulkenberg adesso.

10:50 – Hulkenberg è sceso in pista per qualche giro. E’ passato dall’1 e 32 del primo giro fino a scendere a 1:28.679.

10:43 – Button è sceso in pista per saggiarne le condizioni e stavolta non aveva gli strani rivelatori appesi alla monoposto.

10:35 – La pioggia è relativamente fine in questo momento, ma quanto basta per bagnare la pista. Di certo i team avrebbero preferito una sessione asciutta che trovare queste condizioni meteo.

10:31 – Da notare che la McLaren sta usando dei sensori di rilevamento abbastanza ingombranti. Guardate un po’ qui.

10:25 – Hulkenberg prende la pista con la sua Williams. Ovviamente i tempi non migliorarenno, dato che piove ancora sul circuito.

10:17 – Regna il silenzio in pista, specie dopo che anche Liuzzi è tornato ai box dopo dieci giri sotto l’acqua.

10:14 – Tutti hanno ottenuto il loro tempo prima che la pioggia cominciasse a cadere sul circuito, eccetto la Virgin Racing di Timo Glock.

10:11 – Liuzzi in pista, nonostante stia piovendo.

10:03 – Arriva la pioggia sul circuito di Jerez, così come previsto…

08:45: Buongiorno a tutti voi! Siamo pronti per questa sessione di test che vede il debutto di Red Bull, Force India e Virgin Racing in pista. Vedremo come si comporteranno le nuove monoposto sul circuito spagnolo. Tra un quarto d’ora, sarà aperta la pitlane e i test avranno inizio.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!