USF1 vorrebbe esordire nel 2011

1 marzo 2010 20:20 Scritto da: Davide Reinato

La saga della USF1 continua a tenere banco e dopo la visita di Charlie Whiting la settimana scorsa alla sede di Charlotte, in North Carolina, arriva dall’America una novità: il team chiede di poter debuttare nel 2011! La relazione del delegato della FIA metterà a breve la parola fine a questa storia.

A quanto pare, Ken Anderson e il co-fondatore di Youtube, Chad Hurley, sarebbero disposti a versare alla FIA una cifra elevata come garanzia di impegno del team in Formula 1 dal 2011. La richiesta arriva dopo quella più strampalata di saltare le prime quattro gare del 2010, cosa che ovviamente la FIA ha negato al team americano.

Il regolamento parla chiaro: “Se a parere dalla Commissione Formula 1, un concorrente non riesca a gestire la propria squadra in maniera compatibile agli standard del campionato o in qualche modo porta discredito all’evento stesso, la FIA può immediatamente revocare l’iscrizione del concorrente”. Il caso, sembra proprio questo… come andrà a finire?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!