La FIA verificherà l’ala McLaren solo giovedì

8 marzo 2010 16:54 Scritto da: Davide Reinato

Abbiamo recentemente parlato delle polemiche alzate dalla Red Bull riguardo l’ala posteriore della McLaren, che sarebbe non conforme al regolamento perché sembra sia in grado di flettere troppo in rettilineo dando più velocità di punta alla MP4-25.

Nonostante le richieste formali, la FIA ha confermato che solo giovedì durante le verifiche tecniche delle vetture, l’ala posteriore sarà messa sotto la lente d’ingrandimento. La McLaren nei giorni scorsi aveva proposto alla FIA di mandare Charlie Whiting in persona a ispezionare l’ala incriminata, direttamente in fabbrica a Woking. Purtroppo, a causa di ritardi di Whiting nel rientrare dal Sudafrica, la verifica è stata annullata.

Tuttavia, la questione sembra essere già risolta ancora prima di giovedì. La FIA ha già il progetto dell’ala posteriore della McLaren e lo stesso team principal della McLaren, Martin Whitmarsh si è detto tranquillo, poiché l’alettone è stato sviluppato servendosi della consulenza a distanza di Whiting per verificare che sia conforme alle regole.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!