Ecclestone: “Il budget dei nuovi team è troppo basso”

11 marzo 2010 12:51 Scritto da: Davide Reinato

Bernie Ecclestone interviene sulla polemica sollevata dalla Ferrari riguardo i nuovi team che, secondo Maranello, non sarebbero in grado di realizzare una monoposto competitiva, ne tantomeno finire la stagione con quel budget piccolissimo che si ritrovano. Il patron della Formula 1 ora si rende conto che dalla Ferrari hanno aperto bocca con cognizione di causa e non gli resta che appoggiare le loro idee.

“La Ferrari ha ragione. Ho sempre sostenuto l’idea che il budget cup non avrebbe funzionato, anche se ammetto che comunque ha dato la possibilità di partecipare a nuovi team. Il fatto che queste squadre siano entrate con l’intenzione di spendere poco, può essere un vero problema. Adesso i nuovi team si ritrovano con un budget troppo basso per affrontare la stagione e sarà un problema anche finire la stagione”

Insomma, la favoletta di Mosley del “Costa poco e piace tanto” non ha funzionato e solo ora ne abbiamo la dimostrazione. Fino a ieri pomeriggio, passeggiando per la pitlane era possibile vedere tutti i box delle squadre aperti con  i tecnici già al lavoro, tranne quelli della Hispania Racing, rigorosamente chiusi. Non è di certo un bel segnale e non sarà bello vedere fare solo degli installation lap a Bruno Senna il prossimo venerdì.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!