Dichiarazioni post qualifica – resto del gruppo

13 marzo 2010 15:13 Scritto da: Andrea Facchinetti

Raccogliamo le impressioni del resto del gruppo sulle qualifiche di oggi e sulle prospettive per domani

4° HAMILTON – “Sono sorpreso del risultato. Generalmente non avevamo lo stesso passo di Red Bull e Ferrari, quindi sono molto sorpreso. Credo che la 4° posizione sia un grande risultato, un buon punto d’inizio. Per domani spero di mantenere la posizione. Credo che ci manchi un pò di downforce. Abbiamo perso molto tempo nel T2.”

5° ROSBERG – “Sono deluso per due motivi. Speravo nella Pole Position ad essere onesto stamattina mi ero convinto che potevo raggiungerla. Poi nel pomeriggio ho capito che non avevamo il passo e pensavo di finire 4°. Penso che le gomme domani avranno un ruolo fondamentale. Sarà una gara lunga, vedremo che cosa potremo fare.”

7° M.SCHUMACHER – “Sono soddisfatto del 7° posto dopo un assenza di 3 anni dalla F1. Che coincidenza, è lo stesso posto in griglia del mio debutto a Spa nel 1991! E’ stato divertente lavorare con il team, il quale mi ha supportato alla grande. Penso che potremo migliorare ad ogni week-end. Mi aspetto di migliorare la mia posizione domani”

8° BUTTON – “Stamattina miglioravo run per run e mi sentivo bene nella macchina. Oggi pomeriggio però la macchina non rispondeva come nel mattino, c’era qualcosa che non andava. Sono sorpreso dell’8° posto finale perchè nell’ultimo giro ho faticato parecchio”

9° KUBICA – “L’obiettivo di oggi era finire nel Q3, quindi dobbiamo essere soddisfatti. Credo che il 9° posto non sia però soddisfacente. Ho fatto due buoni giri nel Q1 e nel Q2, ma nell’ultima fase ho commesso un errore nel giro decisivo che mi sono costati 3 decimi. Il 7° posto in griglia era possibile”

10° SUTIL – “Sono veramente felice di aver raggiunto il Q3. Questo è il mio miglior inizio di stagione. Il team dovrebbe essere veramente orgoglioso per quello che ha fatto. Io lo sono e ora vediamo come andrà domani. L’obiettivo è finire nella zona punti”

12° LIUZZI – “Sono un pò deluso perchè non sappiamo cosa sia successo sulla vettura sin dal Q1. Stamane avevamo un buon bilanciamento e per la qualifica non abbiamo cambiato molti settaggi, ma abbiamo avuto problemi di trazione. Questo ci è costato il Q3. Ora dobbiamo lavorare per capire cosa sia successo e tornare veloci come stamattina”

14° DE LA ROSA – “E’ stata dura. C’abbiamo provato, ma il mio giro veloce è stato condizionato da miei errori. Non saremmo riusciti ad entrare nel Q3, questo era evidente, ma potevo migliorare il mio tempo. Sapevamo che oggi avremmo dovuto soffrire. Domani sarà fondamentale preservare le gomme e credo di essere un pilota che le tratta abbastanza bene. Ci manca comunque la velocità in rettilineo.

17° PETROV – “Per essere la mia prima qualifica, è un risultato normale. Mi sono divertito molto oggi. Il nostro obiettivo era quello di entrare nel Q2, quindi una volta raggiunto l’obiettivo, difficilmente potevamo fare meglio del 17° posto. Domani sarà una gara interessante, dobbiamo fare del nostro meglio.”

18° ALGUERSUARI –Sapevo che sarebbe stata dura entrare nel Q2. Ho fatto un solo giro nel quale avevo un pò di grip. Questa macchina non ha niente a che vedere con quella che abbiamo testato a Febbraio. Sono sicuro che domani andrà meglio però, abbiamo un ottimo passo gara”

19° GLOCK – “E’ grandioso essere i migliori dei nuovi teams, sono molto felice di quello che abbiamo fatto. Siamo a 2.7 secondi dai teams che erano presenti anche l’anno scorso. Abbiamo una grossa montagna da scavalcare, ma iniziamo la nostra prima gara avendo raggiunto già il nostro obiettivo”

22° DI GRASSI“Innanzitutto devo dire grazie al team che, dopo i problemi al cambio di questa mattina, mi ha permesso di partecipare alle qualifiche. Per me la qualifica è stata la mia vera prima sessione di prove di F1. Sono abbastanza felice del risultato acquisito. Ora dobbiamo solo migliorare”

23° B.SENNA – “Onestamente non possiamo aspettarci delle prestazioni. La vettura era davvero difficile da guidare e finire tutte le sessioni odierne è stato già un ottimo risultato. Finire la gara sarà come finire sul podio”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!