Bridgestone: nessun ripensamento sul ritiro

18 marzo 2010 16:01 Scritto da: Davide Reinato

Il ritiro della Bridgestone dalla Formula 1 alla fine del 2010 sta aprendo scenari molto preoccupanti. La FIA aveva lasciato intendere che il colosso giapponese potesse fare dietrofront sulla propria decisione di lasciare il circus, ma in queste ore la volontà di Bridgestone sembra essere ancora più chiara di prima: si lascia alla fine del 2010!

Hiroshi Yasukawa ha minimizzato le voci di un ripensamento con una frase concisa: “Purtroppo la nostra società ha preso una decisione e da allora non è cambiato nulla”. In altre parole, la FIA sarà ora costretta ad arrendersi e aprire un nuovo bando per trovare un nuovo fornitore per il 2011. Qualche settimana fa, su questo sito, parlammo del possibile ritorno di Michelin quale fornitore unico, ma l’azienda francese non ha più fatto sapere nulla riguardo questa decisione. Oltre la Michelin, Hankook e Kumho sono le aziende che sembrano più vicine a sostituire la Bridgestone, nonostante non vi sia ancora nulla di ufficiale.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!