Il vivaio Ferrari ha girato ieri su una F2008

20 marzo 2010 18:34 Scritto da: Davide Reinato

Ieri l’asfalto di Fiorano ha accolto con piacere i tre piloti della Ferrari Driver Academy, ossia Jules Bianchi, Mirko Bortolotti e Daniel Zampieri, che hanno avuto modo di riavere la F2008 tra le mani. Quello di ieri è stato il primo test ufficiale della Driver Academy e ne seguiranno altri cinque durante l’anno.

Il trio di piloti aveva già avuto esperienza con monoposto Ferrari: Bortolotti e Zampieri avevano già provato nell’inverno del 2008, mentre Jules Bianchi aveva partecipato ad un test nello scorso dicembre 2009 in qualità di primo pilota scelto per il team di giovani piloti del Cavallino. Non ha girato su una Formula 1, ma all’inizio della settimana a Fiorano si è visto anche il quindicenne Raffaele Marciello, il quarto membro della Driver Academy, che ha girato in pista con una vettura di Formula Abarth.

Luca Baldisserri, responsabile del progetto, si è detto molto soddisfatto del test di ieri pomeriggio a Fiorano: “Ci siamo concentrati più sulla loro formazione fisica e mentale. I test di oggi sono comunque stati molto intensi, perché i tre piloti si sono alternati in pista. Siamo molto soddisfatti di quello che abbiamo visto e abbiamo accolto con piacere le loro prime impressioni. Oltre a lavorare, si sono anche divertiti”.

La Ferrari comunque non è l’unica a far girare i propri piloti in pista. Anche la Renault ha portato a Silverstone una R29 per Jerome D’Ambrosio e Jan Charouz, che hanno avuto modo di fare uno shakedown sul circuito inglese. Per via delle restrizioni regolamentari, entrambi i piloti hanno potuto fare solamente cinquanta chilometri. Per entrambi i piloti si è trattato della prima volta su una vettura di Formula 1.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!