Epsilon Eskaudi si ricandida per il 2011

22 marzo 2010 12:10 Scritto da: Davide Reinato

L’anno scorso di questi tempi si parlava dei candidati ad entrare in Formula 1, tra i quali abbiamo trovato Epsilon Eskaudi. Il team spagnolo, impegnato in altre formule oltre che a Le Mans, presenterà una nuova richiesta di ingresso per il 2011 dopo essere stata esclusa nonostante avesse tutte le carte in regola per partecipare.

Joan Villadelprat, il team boss di Epsilon che ha lavorato per Ferrari, McLaren, Tyrrel e Benetton,  si è detto convinto che la propria squadra non è un fuoco di paglia come lo è stata la USF1, ma c’era un progetto serio dietro che è stato scartato senza un motivo apparentemente valido. Il team spagnolo aveva già raccolto anche le proprie forze economiche per partecipare al campionato, ma alla fine la ebbero vinta la USF1, Campos (oggi HRT), Lotus e Manor (oggi Virgin).

“Eravamo pronti lo scorso giugno, avevamo avuto anche il giusto sostegno finanziario, ma per qualche ragione ancora sconosciuta non siamo stati scelti. Ora riapriamo il nostro progetto e andremo a raccogliere nuovamente tutto ciò che avevamo già avuto la prima volta. Se la FIA ci da abbastanza tempo per prepararci, possiamo essere in F1 l’anno prossimo”.

L’esclusione di Epsilon Eskaudi provocò grandi dubbi l’anno passato, perché giustamente non si capiva perché accettare una squadra come la USF1 che non aveva nulla in mano ed escludere il team spagnolo che ha le strutture migliori e più avanzate in Europa.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!