Sauber e Ferrari copiano il sistema F-Duct

25 marzo 2010 14:25 Scritto da: Davide Reinato

Nel giovedì australiano che precede l’intenso weekend di gara che andremo a vivere tra poche ore, ai box della Sauber è spuntata una novità sulla monoposto di Kobayashi e De La Rosa. Si tratta di una presa d’aria aggiuntiva, posta sulla fiancata di sinistra: si tratta del sistema F-duct, quello tanto contestato alla McLaren, ora presente anche sulla C29 della scuderia elvetica.

Appena due settimane dopo aver ricevuto parere positivo sulla regolarità della soluzione, la Sauber fa debuttare il sistema F-duct sulla propria monoposto. A quanto pare, questa soluzione aiuta a mandare in stallo l’ala posteriore in rettilineo, migliorando di fatto la velocità di punta della monoposto che lo utilizza. Mentre alla McLaren, si dice, che il pilota influenzi con il ginocchio il flusso d’aria, sulla Sauber non sappiamo se la cosa sia possibile o meno, anche perché la presa d’aria della C29 è sul lato sinistro e non davanti al cockpit della monoposto, come invece accade sulla MP4-25.

L’elemento introdotto da Sauber ha superato le verifiche tecniche del giovedì mattina, dunque lo vedremo già nelle prime prove libere, ma non si ha la sicurezza di vederlo in gara. De La Rosa ha spiegato alla stampa che si tratta comunque di un prototipo, sviluppato in poco più di una settimana, seppur il pilota spagnolo aveva già conosciuto qualcosa a gennaio quando lavorava ancora per McLaren. Tuttavia, la Sauber ha tenuto a precisare che si tratta di un sistema completamente diverso da quello del team di Woking.

Intanto, anche le altre squadre guardano con interesse a questa soluzione. Da Maranello arrivano le prime conferme che la Ferrari sta studiando una soluzione molto simile a quella della Sauber, ovviamente tenendo conto dell’obiettivo principale di mandare in stallo l’alettone posteriore, idea brillante dei progettisti McLaren. Con molta probabilità, però, il nuovo sistema vedrà il debutto solamente con l’arrivo delle gare europee e non prima.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!