Alonso: “Mi aspettavo una Red Bull così forte”

27 marzo 2010 09:15 Scritto da: Davide Reinato

Fernando Alonso resta con i piedi per terra. O se preferite, mette le mani avanti, perché di fronte ad una Red Bull così veloce non si può fare altro che puntare a prendere più punti possibili. Fernando ammette che sarà una gara dura e del tutto imprevedibile e servirà portarla al termine prima di parlare di vittoria.

“La qualifica è stata buona per noi. Sapevamo che battere la Red Bull era molto difficile qui, quindi ci siamo concentrati per cercare di massimizzare il nostro potenziale e il terzo posto è stato un  buon risultato. Certo, domani sarà una gara molto lunga e cercheremo di finire la corsa sul podio e continuare a prendere punti importanti. Probabilmente in gara ci saranno incidenti, safety car e comunque sarà dura. Dobbiamo prima finire la gara, poi vedremo se si potrà parlare di vittoria.

Vedere le Red Bull davanti non è stata una sorpresa. I tempi di ieri non dicevano niente, anche perché sia noi che le Red Bull avevano girato con diverso carico di benzina, perché ognuno prepara il weekend in maniera diversa. Ieri ero quindicesimo, ma stavo provando per la gara. Ora sono terzo, ma è questo è solo l’inizio delle cose, ci aspetta una gara dura”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!