Haug: “Schumacher è quello di sempre”

30 marzo 2010 19:38 Scritto da: Davide Reinato

La stampa internazionale sta crocifiggendo Michael Schumacher. Vabbè che siamo nel periodo giusto, ma per la “Passione del dio automobilistico” c’è ancora tempo. Il sette volte campione del mondo sta passando un periodo difficile, con una macchina che gli si addice poco e con un compagno di squadra veloce che gode a stargli davanti.

Norbert Haug, grande capo della Mercedes, è convinto che Michael sia sempre veloce come una volta e che ha bisogno di tempo per tornare sul gradino più alto del podio. E, in fondo, è vero. In una Formula 1 che progredisce in maniera così repentina, stare fermi tre anni e poi tornare con auto e gomme nuove, non sarebbe facile per nessuno. Se poi hai tutti gli occhi addosso, forse ancora di più.

“Schumacher è veloce come sempre, ne sono certo. Abbiamo una delle coppie di piloti più veloci. Spetta a noi migliorare la monoposto che gli daremo, i risultati fin’ora ottenuti danno una visione distorta della realtà. Chi critica il tedesco dovrebbe stare più tranquillo e aspettare ancora un po’, perché si è messo in gioco invece di starsene sul divano a godersi i suoi sette titoli”.

Certo è che vederlo mentre subisce un sorpasso da Di Grassi… resta comunque inusuale!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!