GP Malesia, qualifiche: Webber in pole!

3 aprile 2010 10:25 Scritto da: Davide Reinato

Alla fine l’ha spuntata Mark Webber, che regala la terza pole position in tre gare alla Red Bull. Una sessione pazza, fortemente condizionata dalla pioggia dalla Q1 fino all’ultimo secondo della Q3. La griglia di partenza sarà veria domani, perché accanto all’australiano partirà Nico Rosberg con la Mercedes, mentre Vettel è terzo davanti ad un ottimo Sutil, quarto con la Force India. Il debuttante Nico Hulkenberg partirà dalla quinta posizione, davanti al polacco della Renault e a Rubens Barrichello.

Le sorprese comunque non sono mancate, perché in Q1 vengono eliminate le due Ferrari di Alonso e Massa, seguite dalla McLaren di Lewis Hamilton. Button era riuscito a fare il tempo, ma un suo errore l’ha costretto al ritiro, insabbiato nella ghiaia. Insomma, Ferrari e McLaren partiranno dal fondo, vivacizzando di fatto la corsa di domani, dove si prevede ancora pioggia e una gara praticamente imprevedibile.

La cronaca delle qualifiche

Q1: una sessione che regala grandi sorprese. Comincia a piovere all’inizio della sessione, ma i top team decidono di uscire un po’ più tardi, convinti che il tempo possa migliorare. Invece, l’acqua si intensifica e i problemi si fanno seri: Button fa segnare il tredicesimo tempo, ma poi si gira e finisce la sua qualifica nella sabbia. Alonso, Massa ed Hamilton restano fuori dalla Q2 e partiranno domani dal fondo dello schieramento. Un vero disastro per Ferrari e McLaren!

Eliminati (d’eccezione): Di Grassi, Senna, Chandhok, Massa, Hamilton, Alonso e Trulli

Q2: la seconda parte delle qualifiche si fa interessante, perché la pista si asciugava velocemente e tutti miglioravano i propri tempi. Chiude in testa alla classifica Sebastian Vettel, davanti a Kubica e Sutil. Intanto i tuoni si fanno sentire e il diluvio non dovrebbe essere poi così lontano e potrebbe abbattersi in pista in pochi minuti.

Eliminati: Button, Glock, Kovalainen, Alguersuari, Buemi, De La Rosa, Petrov.

Q3: si alza il vento e ricomincia a piovere. Una sessione difficile, con la pista inondata d’acqua. La visibilità è veramente precarica e la lotta alla pole è più una lotteria, tanto che viene esposta quando mancavano 7 minuti e 17 secondi: troppa acqua in pista, era impossibile continuare in queste condizioni. Venti minuti dopo la sessione riprende per il gran finale con pista bagnata. Così alla fine, la pole position è di Mark Webber che rischia, rimanendo in pista con gomme intermedie, ma che gli permette di rimanere in testa e portare a casa la pole.

I tempi delle qualifiche

Pos  Pilota         Team                   Q1        Q2        Q3
 1.  Webber         Red Bull-Renault       1:51.886  1:48.210  1:49.327
 2.  Rosberg        Mercedes               1:52.560  1:47.417  1:50.673
 3.  Vettel         Red Bull-Renault       1:47.632  1:46.828  1:50.789
 4.  Sutil          Force India-Mercedes   1:49.479  1:47.085  1:50.914
 5.  Hulkenberg     Williams-Cosworth      1:49.664  1:47.346  1:51.001
 6.  Kubica         Renault                1:46.283  1:46.951  1:51.051
 7.  Barrichello    Williams-Cosworth      1:50.301  1:48.371  1:51.511
 8.  Schumacher     Mercedes               1:52.239  1:48.400  1:51.717
 9.  Kobayashi      Sauber-Ferrari         1:48.467  1:47.792  1:51.767
10.  Liuzzi         Force India-Mercedes   1:49.922  1:48.238  1:52.254
11.  Petrov         Renault                1:47.952  1:48.760
12.  de la Rosa     Sauber-Ferrari         1:47.153  1:48.771
13.  Buemi          Toro Rosso-Ferrari     1:48.945  1:49.207
14.  Alguersuari    Toro Rosso-Ferrari     1:48.655  1:49.464
15.  Kovalainen     Lotus-Cosworth         1:52.875  1:52.270
16.  Glock          Virgin-Cosworth        1:52.398  1:52.520
17.  Button         McLaren-Mercedes       1:52.211
18.  Trulli         Lotus-Cosworth         1:52.884
19.  Alonso         Ferrari                1:53.044
20.  Hamilton       McLaren-Mercedes       1:53.050
21.  Massa          Ferrari                1:53.283
22.  Chandhok       HRT-Cosworth           1:56.299
23.  Senna          HRT-Cosworth           1:57.269
24.  di Grassi      Virgin-Cosworth        1:59.977

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!