Alonso: “La gara più dura di sempre”

4 aprile 2010 11:38 Scritto da: Davide Reinato

Ritirato a due giri dalla fine, dopo una corsa passata a lottare con un cambio che andava in folle ad ogni cambiata. Fernando Alonso ha dato il cuore in gara, ma non è riuscito a fare il miracolo, tanto che alla fine della corsa lo spagnolo ha definito il GP della Malesia la gara più dura di tutta la sua carriera.

Lo spagnolo ha perso la frizione già all’inizio della gara, così ogni cambiato era una coltellata all’affidabilità. Nonostante questo, Alonso ha combattuto fino alla fine con Jenson Button e ha tirato una staccatona disperata, che lo ha fatto arrivare lungo alla prima curva, con il cedimento poi della vettura a pochi chilometri dalla fine. Adesso, Fernando è in seconda posizione in classifica, due punti dietro a Massa.

“Fin dall’inizio le cose sono andate male. Nel giro di formazione avevo già il cambio che non funzionava e durante la gara la frizione non andava. E’ stata probabilmente la gara più difficile di tutta la mia vita, perché ho dovuto improvvisare ad ogni curva. Eppure, anche così stavamo lottando per ottenere dei punti, ma alla fine il motore ha ceduto. Certo, se il cambio e il motore sta per rompersi, è meglio che succeda quando lotti per la nona posizione, rispetto a quando sei al comando della gara. Un weekend difficile. A volte succede agli altri, stavolta è toccato a noi”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!