GP Malesia 2010: Vettel domina la corsa

4 aprile 2010 10:46 Scritto da: Davide Reinato

Sebastian Vettel e Mark Webber dominano il Gran Premio della Malesia che, a sorpresa, si è svolto interamente sull’asciutto. Il pilota tedesco ha fatto una partenza straordinaria, ponendosi davanti al compagno di squadra per non lasciare più la sua posizione. Una doppietta della Red Bull che dimostra di essere la più forte della compagnia, almeno quando riesce a portare le vetture al traguardo.

La Malesia è stata una corsa epica per Lewis Hamilton, che ha condotto una gara ricca di sorpassi fin dalla partenza. Il pilota inglese è stato scatenato, portandosi a casa un sesto posto meritatissimo. Chi delude, invece, è la Ferrari. Massa e Alonso hanno avuto una gara piatta, molto difficile ed opaca. Il weekend è da dimenticare per la Rossa: Fernando Alonso ha avuto un problema al motore mentre tentava di attaccare Button all’ultimo giro, gelando di fatto i tifosi ferraristi. Massa chiuderà solo settimo.

La Malesia è agrodolce per la Mercedes: mentre Michael Schumacher si ritira dopo pochi giri per un problema al dado della ruota perso, Nico Rosberg ha portato il primo podio per le Frecce d’Argento. Grande prestazione di Kubica, ottimo quarto, e Sutil. Il tedesco della Force India ha tenuto dietro Hamilton, meritandosi così un buon quinto posto.A punti anche Button, ottavo, Alguersuari nono e Hulkenberg chiude la top ten con la sua Williams.

Tra le nuove scuderie, completano il primo gran premio le due HRT di Chandhok e Senna. Completano il GP anche le due Lotus, nonostante anche per loro sia stata una corsa difficile. Trulli è stato tamponato all’inizio da Glock, mentre Kovalainen si era fermato per un problema tecnico ed è poi stato rimandato in pista 8 giri dopo per accumulare comunque chilometri importanti, dato che non ci sono test.

La questione motori della Ferrari è da considerarsi allarmante? Forse si, se consideriamo che entrambi i motori del Cavallino Rampante sono andate in fumo anche sulle Sauber: De La Rosa non è riuscito neppure a schierarsi, mentre Kobayashi l’ha fuso al quarantottesimo giro.

Pos  Pilota       Team                  Gap
 1.  Vettel       Red Bull-Renault
 2.  Webber       Red Bull-Renault      + 4.8s
 3.  Rosberg      Mercedes              + 13.5s
 4.  Kubica       Renault               + 18.5s
 5.  Sutil        Force India-Mercedes  + 21.0s
 6.  Hamilton     McLaren-Mercedes      + 23.4s
 7.  Massa        Ferrari               + 27.0s
 8.  Button       McLaren-Mercedes      + 37.9s
 9.  Alguersuari  Toro Rosso-Ferrari    + 1m10.6s
10.  Hulkenberg   Williams              + 1m13.3s
11.  Buemi        Toro Rosso-Ferrari    + 1m18.9s
12.  Barrichello  Williams-Cosworth     + 1 lap
13.  Alonso       Ferrari               + 2 laps
14.  Di Grassi    Virgin-Cosworth       + 3 laps
15.  Chandhok     Hispania-Cosworth     + 3 laps
16.  Senna        Hispania-Cosworth     + 4 laps
17.  Trulli       Lotus-Cosworth        + 5 laps



Non classificati / ritirati

     Kovalainen   Lotus-Cosworth        46 laps
     Petrov       Renault               32 laps
     Liuzzi       Force India-Mercedes  12 laps
     Schumacher   Mercedes              9 laps
     Kobayashi    Sauber-Ferrari        8 laps
     Glock        Virgin-Cosworth       2 laps
     De la Rosa   Sauber-Ferrari        0 laps

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!