GP Spagna 2010: prove libere 1 in diretta

7 maggio 2010 08:49 Scritto da: Redazione

L’attesa è finita: dopo due lunghe settimane di silenzio, si accendono nuovamente i motori delle monoposto di Formula 1. Si riparte dal circuito di Catalunya, circuito impegnativo dove ogni team farà debuttare tante novità tecniche ed aerodinamiche, così come da tradizione per la prima gara europea della stagione. Siamo pronti a seguire le prime prove libere in diretta con il nostro consueto live blogging: per aggiornare premete F5 sulla vostra tastiera o aggiornate tramite l’apposito tasto sul browser. Buona sessione a tutti!

SESSIONE CONCLUSA

11:31 – Si chiude così questa prima sessione, che riassumeremo nel consueto post che troverete online tra qualche minuto. Seguiremo in diretta anche la seconda sessione di libere, dunque appuntamento alle ore 14 su questo sito per un’altra sessione in live blogging. A più tardi 😉

11:30 – Bandiera a scacchi in pista. I piloti stanno ultimando i loro giri e rientreranno ai box. La sessione si chiude con le due McLaren di Hamilton e Button in prima e seconda posizione. Ottimo terzo posto per Michael Schumacher. Quarto Webber, quinto Vettel, sesto Rosberg, settimo Kubica e ottavo Alonso. Massa è dodicesimo.

11:26 – Seguiamo Hamilton: 1:25.4 per lui in questo passaggio. Evidentemente stanno provando con un carico diverso di carburante, dato che i tempi si sono alzati tantissimo nell’ultima mezz’ora.

11:25 – Cinque minuti alla conclusione di questa prima sessione di libere del GP di Spagna. Mark Webber ha fatto segnare ora un tempo di 1:26.3. Evidentemente c’è stato qualche errore ed ha abortito il giro

11:21 – Alonso largo all’ultima Chicane… lo spagnolo sembra stare tirando al limite la propria monoposto in questo long run.

11:20 – 1:23.5 per Alonso in questo giro, che non migliora il proprio tempo. Al momento è ottavo in classifica. Intanto c’è un problema per Hulkenberg, fermo in pista. Dalla fumata bianca che ha avuto, sembra non essere una cosa di poco conto.

11:19 – Nel paddock si rivede Ralf  Schumacher… che sia venuto a trovare il fratellone?

11:16 – La regia propone un replay di Button che ha preso un pezzo di carbonio che era depositato in uscita dalla corsia box. Al momento l’inglese è ai box e sta controllando i dati della telemetria, aspettando anche che si finisca di lavorare sulla sua monoposto.

11:15 – Hamilton nuovamente in pista. In questo passaggio ha fatto segnare 1:27.4 condizionato da qualche sbavatura durante il giro.

11:13 – Grande controsterzo per Glock, che però non può fare a meno di andare a finire sulla ghiaia prima di riprendere la pista qualche metro dopo. Intanto Kobayashi termina un altro giro in 1:23.179. Al momento è decimo con un tempo di 1.22.492

11:12 – Di Resta  è ora tredicesimo: 1.23.030 per il pilota inglese della Force India che continua il suo apprendistato come test driver, in attesa di trovare un posto l’anno prossimo come pilota titolare.

11:09 – Barrichello si lamenta del troppo sottosterzo della sua Williams. Attualmente il brasiliano è sedicesimo

11:07 – Kubica fa segnare 1.22.497. Non migliora il proprio tempo, ma sta tenendo un ritmo competitivo. L’attenzione ora si sposta sulla Mercedes di Rosberg che sta facendo più fatica rispetto a Schumacher a trovare il giusto tempo oggi.

11:06 – E intanto Hamilton studia i dati della telemetria all’interno della sua monoposto, in attesa di tornare in pista.

11:05 – Il live timing ufficiale perde colpi, dunque andiamo a riassumere la classifica: Hamilton al comando, seguito da Button e Michael Schumacher. Quarto Webber e quinto Vettel, sesto Kubica, Alonso settimo

11:00 – Lieve escursione  di pista per Massa, che ha inciso solo sul tempo cronometrato. Intanto la regia si concentra su Timo Glock, che ha l’unica Virgin Racing con telaio modificato.

10:58 – Liuzzi è al momento quattordicesimo, mentre vediamo in pista Felipe Massa iniziare il suo giro cronometrato quando mancano esattamente 32 minuti alla fine della prima sessione. La Ferrari qui porta una vettura con livrea modificata: infatti non c’è più il codice a barre sulla vettura, dopo la polemica arrivata dal Regno Unito. Se vi siete persi quella vicenda, leggela qui.

10:55 – Fernando continua a girare su tempi alti: 1.25 in questo giro. Probabilmente la Ferrari sta usando il solito programma che abbiamo visto al venerdì, preparando la gara e lasciando il sabato mattina alle prove di qualifica.

10:54 – Alonso è al momento decimo ad un secondo e tre dalla vetta, mentre Massa si prepara ad uscire.

10:53 – Buemi, che abbiamo avuto il piacere di incontrare la scorsa settimana a Napoli, fa segnare ora 1:23.296 ed è dodicesimo.

10:52 – Hamilton fa segnare 1:21.330 e si porta al comando della classifica provvisoria. Attendiamo Alonso che sta facendo tempi molto interessanti, mentre Rosberg fa un fuoripista senza conseguenze.

10:50 – Button al comando per pochissimo su Schumacher: 1.21.672. Il tedesco sette volte campione del mondo è a 44 millesimi da Button. Attendiamo Alonso ed Hamilton, che non hanno ancora registrato un giro veloce, ma sono entrambi in pista.

10:49 – Michael Schumacher fa il giro più veloce: 1.21 per il tedesco, che si porta davanti a tutti! Ora l’attenzione è su Button, che è secondo con 1.21.788 ma già nel primo settore migliora nuovamente… seguiamo l’inglese.

10:47 – La regia televisiva ci fa notare il nuovo airscope della Mercedes. Una soluzione innovativa che vi spiegheremo questo pomeriggio dopo le prove libere.

10:44 – Michael Schumacher sta concludendo il suo primo giro veloce dopo 44 minuti di sessione. Per lui il tempo è di 1:22.712 ed è ora quinto. Le Red Bull intanto stanno macinando giri record: Webber 1:22.011 mentre Vettel 1:22.026 a soli 15 millesimi di secondo.

10:43 – Webber si porta al comando con 1:22.386, seguito da Vettel a 36 millesimi di distacco. Terzo Kobayashi

10:41 – Giusto il tempo di scendere in pista e Vettel si è portato al comando: 1:22.422 per il tedesco!

10:40 – Paul Di Resta, sulla Force India, sta facendo un buon lavoro. Al momento è settimo e ha girato in 1:23.6. Intanto, le telecamere si soffermano al box della Ferrari, dove la vettura di Massa è sui cavalletti con il pilota dentro.

10:39 – Kobayashi ottiene il giro più veloce: 1.22.492 davanti a Webber, che fa segnare 1:22.985

10:37 – Mark Webber fa segnare il suo primo tempo della giornata e ferma il cronometro in 1:23.7 ed è terzo. Intanto Kobayashi è scatenato e si lancia in veri sorpassi a scapito di Trulli!

10:33 – Petrov perde molto nel secondo e terzo settore: 1:31.1 alla fine del giro. Intanto, Kobayashi si porta al comando della sessione con 1:23.190, scalzando Felipe Massa.

10:32  – Vitaly Petrov impegnato nel suo primo giro cronometrato è in linea con i tempi di Alguersuari.

10:31 – Kobayashi è ora secondo, nonostante abbia avuto un giro abbastanza complicato: la sua Sauber sembra essere molto nervosa in certi frangenti.

10:29 – E’ bello vedere orde di ragazzini sulle gradinate in cerca del loro idolo di casa. E a proposito di spagnoli, Alguersuari ha fatto ora il secondo tempo: 1:28.366. Kovalainen sulla Lotus è subito dietro con 1:28.715

10:27 – Schumacher scende in pista per effettuare un giro veloce, mentre le telecamere indugiano su Senna, impegnato nel suo primo giro veloce: 1:32.603, mentre Klien ha migliorato in 1:30.383.

10:24 – Klien con la sua monoposto fa segnare 1:33.916. Il pilota austriaco sostituisce Chandhok in questa sessione.

10:22 – Massa fa segnare 1:23.536. E’ il più veloce al momento, anche se l’altro tempo di riferimento è di Glock a oltre undici secondi.

10:19 – In pista ora Felipe Massa: 1m24.129 per lui nel primo giro veloce. Intanto, l’ingegnere di pista di Felipe gli ha spiegato come usare al meglio il sistema F-Duct che la Ferrari sta provando in queste libere.

10:16 – Qualche problema tecnico anche per noi… non capita solo alle monoposto guastarsi improvvisamente! Fortunatamente siamo tornati online. Al momento solo Glock ha un giro veloce, gli altri hanno solo effettuato degli installation lap.

9:50 – Amici di BlogF1.it, bentrovati per il consueto live bloggin delle prove libere. Questa volta qualcosa ci dice che saremo un po’ di più online a discutere in diretta su quanto accade in pista. Niente prove a notte fonda: una gioia anche per noi 😉 Ci apprestiamo a commentare le prove, che ci daranno grandi spunti per interessanti articoli tecnici. Tra le novità più interessanti, troviamo il nuovo airscope Mercedes, nettamente modificato, del quale parleremo proprio alla fine delle prove.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!