La McLaren punta alla vittoria a Monaco

11 maggio 2010 15:49 Scritto da: Davide Reinato

Se dovessimo stilare una classifica dei valori in campo, avremmo la Red Bull davanti a tutti, poi la McLaren, la Ferrari e subito dietro la Mercedes. Almeno, questo è quanto abbiamo visto a Barcellona che è un circuito così tecnico da mettere in risalto pregi e difetti delle monoposto con una semplicità disarmante.

Se la Red Bull è la squadra da battere in qualifica, la McLaren è l’altra squadra che in gara è veramente tosta. E anche il team principal del team di Woking, Martin Whitmarsh, è convinto di poter migliorare ancora e lottare per la vittoria già a Monaco. Le performance di Hamilton e Button sono state incoraggianti, tanto che gli inglesi sono pronti a mirare alla vittoria nel Gp di Monaco di domenica.

Whitmarsh afferma che in condizioni normali, domenica loro saranno a Montecarlo per vincere. In condizioni normali, appunto. Peccato che lo stesso Hamilton ha confermato che a Woking temono la pioggia per l’intero weekend, anche se per domenica sembra ci sia meno probabilità che accada.

“Se chiedi ai piloti, loro preferirebbero una gara asciutta a Monaco” ha dichiarato il team principal ad Autosport. “Penso che sia già abbastanza difficile anche senza la pioggia. Tuttavia, i nostri piloti vanno bene anche sul bagnato. Le loro performance sono piuttosto buone, la vittoria rimane alla portata. Abbiamo vinto a Monaco per 15 volte, molto più delle altre squadre e questo weekend cercheremo di farlo per la sedicesima volta”.

Whitmarsh affronta anche il discorso del traffico nel Principato che si avrà in qualifica. Si era proposto di fare delle pre-qualifiche per eliminare le vetture più lente, ma la proposta è stata bocciata e dunque avremo ben 24 piloti contemporaneamente, con tutte le difficoltà del caso: “Penso che la Q1 a Monaco sarà molto, molto difficile per tutti. Al momento dobbiamo accettare il fatto che ci sono sei vetture molto difficili da evitare. Sono sei o sette secondi più lenti e sarà un bel problema”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!