Hill insultato via mail dopo il Gp di Monaco

18 maggio 2010 15:33 Scritto da: Redazione

L’ex campione del mondo di F1, Damon Hill, era tra i commissari di gara che al GP di Monaco sono stati chiamati a giudicare il sorpasso di Michael Schumacher nei confronti di Fernando Alonso. Il pilota tedesco è stato retrocesso dalla sesta alla dodicesima posizione e Damon è stato tra quelli che ha ritenuto che Michael andasse penalizzato.

L’inglese ha commentato così la sua esperienza: “Ovviamente è stata un’esperienza affascinante, anche se è stato imbarazzante giudicare Schumacher. Mi chiedo se sia giusto che i piloti siano messi in condizione di interpretare i regolamenti. Credo sia più giusto che essi operino come consulenti dei commissari. Per me è stato un disagio pronunciarmi sull’episodio, perché sapevo che mi avrebbero accusato di troppa durezza nei confronti di Michael, ma sono stato quanto più obiettivo possibile”.

Hill ha anche raccontato al Times che subito dopo il GP, la sua mailbox ha iniziato a riempirsi di messaggi poco carini nei suoi confronti: “Mi sento di aver agito del tutto correttamente, ma ho ricevuto delle e-mail pungenti ed altre molto dure che mi accusano di un pregiudizio contro Michael”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!