La Renault vuole tenere Kubica

19 maggio 2010 17:03 Scritto da: Davide Reinato

Dopo le belle prestazioni di questo avvio di campionato, il rapporto tra Kubica e il Team Renault F1 potrebbe continuare anche dopo il 2010. A farcelo intuire è la stessa squadra francese che sembra non aver intenzione di mollare Robert.  In fondo, entrambe le parti non si aspettavano un inizio di campionato così positivo: basti pensare che quando la Genii Capital comprò il 75% della squadra, Robert era un po’ intimorito perché temeva che i piani sarebbero variati.

E invece, dopo le prime sei gare, Robert ha un gruzzoletto di ben 59 punti ed è sesto in campionato, mentre nella classifica costruttori il team de “L’ape Maia” è a soli 11 punti dalla Mercedes. Questo ha motivato moltissimo la squadra e il podio di Montecarlo è il segno che Kubica si trova a proprio agio con la R30, nonostante questa non abbia le qualità di una Red Bull o una McLaren.

E dato che questo è il periodo che tutti parlano con tutti per il mercato piloti, il Team Renault fa sapere di aver intenzione di tenersi il polacco. Lo stesso Team Principal ha dichiarato ai microfoni di Autosport che Robert sta lavorando parecchio bene e il morale della squadra è alto: “Penso che il nostro pacchetto sia molto buono e abbiamo ambizioni forti. Sembra andare tutto per il verso giusto. C’è il giusto dialogo tra il pilota e la squadra e questo mi porta ad essere convinto che rimarrà con noi anche l’anno prossimo. Abbiamo passato un momento difficile e rivedere la nostra struttura è stato necessario, ma ora abbiamo tutte le carte in regola per puntare nuovamente ai punti e ai titoli mondiali. Il successo può tornare presto alla nostra portata”.

Di certo l’armonia in un team conta tanto: ma se fosse arrivata la famigerata chiamata da Maranello, siamo sicuri che Robert rimarrebbe in Renault?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!