Mercedes: in Turchia per risultati positivi

24 maggio 2010 23:02 Scritto da: Davide Reinato

La Turchia si prepara ad accogliere il circus della Formula 1 e il circuito di Istanbul è parecchio tecnico e complesso. Per certi versi paragonabile a quello di Barcellona, Istanbul Park ha un misto di curvoni veloci, curve lente e grandi rettilinei: serve una vettura ben bilanciata per poter essere veloce in ogni tratto e alla Mercedes hanno lavorato molto in questo senso, sperando di poter portare in Turchia un buon pacchetto che consente a Schumacher e Rosberg di esprimersi al meglio.

Michael Schumacher:
“I tifosi turchi sono sempre stati molto gentili con me, sarà un piacere tornare a correre a Istanbul Park, sperando che vi sia una folla a sostenerci. Da parte nostra, cerchiamo di dare loro qualcosa per festeggiare il prossimo weekend. Speriamo di poter fare un passo avanti in Turchia: dopo aver visto miglioramenti a Barcellona e Monaco, attendo con impazienza l’arrivo di questo fine settimana per vedere quello che i ragazzi hanno fatto in fabbrica, lavorando sodo per darci una vettura migliore. Sono fiducioso che gli sforzi fatti porteranno i risultati sperati”.

Nico Rosberg: “La nostra vettura sta mostrando dei miglioramenti, quindi siamo fiduciosi di star lavorando nella giusta direzione. Per quanto riguarda la Turchia, l’Istanbul Park è una bella pista e speriamo vi sia una bella gara domenica. Farà molto caldo, quindi sarà una gara molto dura. Il mio obiettivo per questo sarà fare una bella gara, magari andando a podio. Qui ci sono diverse opportunità di sorpasso dato che la pista in alcuni punti è larga venti metri. Proveremo come sempre a fare il massimo”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!