Punti iridati anche per Force India e Sauber

31 maggio 2010 14:50 Scritto da: Antonino Rendina

Due per l’esattezza quelli messi a segno da Sutil per la Force India e uno quello segnato da Kobayashi per la Sauber che schioda il team elvetico dagli ultimissimi posti della classifica costruttori.

Per la Force India, sei volte a punti su sette, il week-end non è stato dei più positivi con Sutil mai protagonista e sempre ai margini della top ten e Liuzzi in forte difficoltà per mancanza di grip. Meno brillante che nelle precedenti gare il team indiano è riuscito comunque a capitalizzare al massimo il risultato in gara e a cogliere un discreto 9° posto con Sutil bravo a sorpassare Kobayashi in pista. Tredicesimo Liuzzi che ha limitato i danni dopo la nona fila in qualifica.

Adrian Sutil (Pos. 9°): “Partire undicesimo e arrivare nono non è male, considerando poi che ho perso anche del tempo al pit-stop mi ritengo soddisfatto, mi sono anche divertito sorpassando Kobayashi. Per le prossime gare attendiamo qualche sviluppo sulla macchina”

Vitantonio Liuzzi (Pos. 13°): “Il problema è soltanto di grip, lo risolveremo al più presto e tornerò in zona punti, comunque il ritmo a fine gara era buono.”

Molta più soddisfazione in casa Sauber per aver marcato il primo punto iridato della nuova gestione con Kobayashi, decimo al traguardo mentre il compagno De la Rosa chiudeva un’onesta gara subito dietro in undicesima posizione. Positivo dunque che entrambe le vetture sono arrivate al traguardo non lamentando stavolta i consueti problemi di affidabilità ma anzi dimostrando anche un miglioramento generale nelle prestazioni.

Kamui Kobayashi (Pos. 10):” Finalmente siamo andati a punti, sono partito decimo e sono arrivato decimo ma sono soddisfatto perchè ho avuto qualche problema di pneumatici nelle fasi finali, anche per questo non mi sono opposto più di tanto a Sutil; era importante finire bene il Gp”

Peter Sauber (team principal) “A Barcellona eravamo competitivi e oggi ci siamo ripetuti, in più e non è poco ci teniamo stretto questo punticino, stiamo crescendo ed è questa la cosa più importante”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!