I team vogliono provare i nuovi pneumatici

3 giugno 2010 11:31 Scritto da: Redazione

Ross Brawn si è fatto portavoce delle intenzioni dei team riguardo la volontà di provare i nuovi pneumatici che saranno introdotti nel 2011. Con il nuovo fornitore, che sarà al 90% Pirelli, ci sarà la necessità di provare le coperture nonostante vige un divieto di prove durante l’anno.

Nonostante i team abbiano fornito delle linee guida precise che consentiranno un normale sviluppo delle monoposto per l’anno prossimo, è ovvio che testarle direttamente in pista è fondamentale.

“Deve esserci qualche test con il nuovo fornitore di pneumatici, chiunque esso sia, quindi penso che verso la fine dell’estate e l’inizio dell’inverno ci saranno alcuni test. I team hanno inviato congiuntamente delle specifiche tecniche del pneumatico, dunque le caratteristiche saranno simili alle Bridgestone di quest’anno, ma cambieranno ovviamente le mescole”.

Il team boss della Sauber, spinge per avere al più presto il nome del fornitore di pneumatici, dopo che Michelin ha fatto una controproposta a quella di Pirelli negli ultimi giorni utili, per strappare il contratto di fornitura alla società italiana: “Non è una situazione facile, ma è importante averne un unico per il prossimo anno. In Canada avremo il nome”.

Ovviamente la Renault preferirebbe avere la Michelin come fornitore. Eric Boullier, team principal della squadra: “Diciamo che storicamente potremmo preferire la Michelin, ma non credo che questo sia fondamentale. Chiaramente è l’offerta migliore che vogliamo prendere in considerazione, ma dobbiamo pianificare il nostro sviluppo per il prossimo anno e abbiamo bisogno di pneumatici da testare”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!