Massa penalizzato a fine gara, Kubica ammonito

14 giugno 2010 14:28 Scritto da: Redazione

La direzione gara del Gran Premio di Canada ha confermato una sanzione di 20 secondi inflitta a Felipe Massa al termine della gara. Il brasiliano ha superato il limite di velocità nella corsia box in occasione dell’ultimo pitstop quando doveva sostituire l’ala anteriore, danneggiata nell’urto contro Michael Schumacher.

Anche Kubica ha rischiato di essere penalizzato, dopo essere entrato ai box in maniera pericolosa tagliando la strada a Sutil. Alla fine, però, per il polacco non è scattata nessuna sanzione perché rimane il dubbio che Kubica avesse visto la gomma forata di Sutil e pensasse che anche il tedesco fosse rientrato ai box. L’ingresso in quella maniera, però, è costata un’ammonizione a Robert Kubica.

Quest’anno i direttori di gara si sono affezionati a queste ammonizioni. Questo weekend lo stesso Hamilton è stato ammonito e multato con un’ammenda di 10 mila dollari per non essere rientrato ai box nel tempo limite fissato al termine della sessione di qualifiche. Un precedente “pericoloso” come lo ha definito lo stesso Massa, dato che il regolamento anche in questo presenta zone d’ombra.

La cosa strana è che Hamilton ha accumulato durante l’anno diverse ammonizioni. Eppure, non sembra esserci una voce del regolamento che dice che dopo un dato numero di ammonizioni scatti la sanzione… dunque, che senso ha darle?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!