La McLaren si presenta a Valencia come favorita

21 giugno 2010 19:15 Scritto da: Davide Reinato

La McLaren arriva sul circuito cittadino di Valencia come la favorita, insieme alla Red Bull, per monopolizzare qualifiche e gara il prossimo weekend. I due piloti del Team di Woking sono fortemente motivati, specie Lewis Hamilton che si è portato a casa le ultime due gare, tagliando per primo il traguardo in Turchia ed in Canada. Tuttavia, Jenson Button non è da sottovalutare. Anche se la storia non si fa con i “se” e con i “ma”, forse qualcuno ha dimenticato che anche Jenson ha due vittorie nel proprio ruolino personale e che se a Montecarlo i meccanici non si fossero dimenticati la copertura del radiatore, mandando in fumo il motore, Jenson sarebbe con molta probabilità in testa al campionato.

Lewis Hamilton: “A Valencia sono sempre arrivato secondo, ora non vedo l’ora di scendere in pista e fare un passo avanti in questo senso, sarebbe bello vincere per la terza volta consecutiva. Il circuito è molto particolare, ma credo sia un bene avere un certo numero di tracciati differenti tra loro per esaltare le particolarità tecniche di una monoposto piuttosto che un’altra. Credo che questo contribuisca a rendere le gare più esaltanti. Cercherò di fare bene qui, tuttavia la mia mente va subito a Silverstone e non posso nascondere che è quella la gara che attendo con più ansia”.

Jenson Button: “Sono ottimista per la gara. Nelle ultime siamo riusciti ad ottenere il massimo dei punti e la nostra vettura ha fatto un grande passo in avanti. Vado a Valencia pieno di speranza e grande motivazione. Nonostante si tratti di un circuito cittadino, non è come Montecarlo o Singapore: qui ci sono curve lente e muretti vicini, ma non dimentichiamo anche che ci sono curve medie e veloci con lunghi rettilinei. Tuttavia, penso che la nostra auto si adatterà alla pista”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!