GP Europa 2010: Vettel vince una gara scandalosa

27 giugno 2010 15:03 Scritto da: Redazione

Il Gran Premio d’Europa 2010 sarà ricordato come una corsa dalla gestione da parte dei commissari come scandalosa. A vincerlo è stato Sebastian Vettel che  a bordo della sua RB6 ha dominato la corsa, davanti a Lewis Hamilton e Jenson Button. Quarta posizione per Barrichello, quinto Kubica e sesto Sutil.

Ma la corsa, nonostante sia finita, non ci ha dato ancora i risultati finali, perché la classifica finale è sub-judice. Infatti, è bastata una safety car per scombussolare praticamente l’intera corsa e mandare alle ortiche il lavoro di tanta gente. Proviamo a riassumere.

Giro 9: Mark Webber decolla sulla Lotus di Kovalainen. Incidente spettacolare, per fortuna senza conseguenze, con l’australiano che scende dalla monoposto con le proprie gambe. La safety car viene mandata in pista ed entra quando Vettel ha già superato il traguardo, con il tedesco che era già davanti di qualche curva. La vettura di sicurezza era in uscita dalla corsia box ed Hamilton non si è accodato, tanto da andare via e fare una sosta ai box con venti secondi di anticipo rispetto alla Ferrari. Infatti, Alonso e Massa si sono accodati alla safety car come da regolamento, finendo praticamente a metà del gruppo.

Giro 25: 16 giri dopo aver commesso l’irregolarità, i commissari danno ad Hamilton un Drive Through che, dati alla mano, costa 16 secondi. Peccato che in questi sedici giri, Hamilton ha spinto al massimo e ha guadagno tanti secondi rispetto a Kobaiashi (terzo). Risultato? Hamilton sconta la penalità, ma resta secondo, mandando su tutte le furie la Ferrari che invece si è ritrovata con una gara falsata.

Giro 45: 9 vetture vengono messe sotto inchiesta per non aver rispettato il tempo limite di entrata ai box in regime di safety car. Questo mette i risultati della gara in sub-judice. Vi diamo i risultati provvisori, ma la gara è ancora tutta da decidere!

Pos  Pilota        Team                       Tempo
 1.  Vettel        Red Bull-Renault           1h40:29.571
 2.  Hamilton      McLaren-Mercedes           +     5.042
 3.  Button        McLaren-Mercedes           +     7.658
 4.  Barrichello   Williams-Cosworth          +    20.627
 5.  Kubica        Renault                    +    22.122
 6.  Sutil         Force India-Mercedes       +    25.168
 7.  Kobayashi     Sauber-Ferrari             +    30.965
 8.  Buemi         Toro Rosso-Ferrari         +    31.299
 9.  Alonso        Ferrari                    +    32.809
10.  De la Rosa    Sauber-Ferrari             +    42.414
11.  Petrov        Renault                    +    43.287
12.  Rosberg       Mercedes                   +    44.382
13.  Liuzzi        Force India-Mercedes       +    45.890
14.  Massa         Ferrari                    +    46.621
15.  Alguersuari   Toro Rosso-Ferrari         +    48.239
16.  Schumacher    Mercedes                   +    48.826
17.  Di Grassi     Virgin-Cosworth            +     1 lap
18.  Chandhok      HRT-Cosworth               +    2 laps
19.  Glock         Virgin-Cosworth            +    2 laps
20.  Senna         HRT-Cosworth               +    2 laps
21.  Trulli        Lotus-Cosworth             +    4 laps

Fastest lap: Button, 1:38.766

Not classified/retirements:

Driver        Team                         On lap
Hulkenberg    Williams-Cosworth            50
Kovalainen    Lotus-Cosworth               9
Webber        Red Bull-Renault             9

AGGIORNAMENTO: 9 piloti sono stati penalizzati con 5 secondi di penalità.  Qui troverete  i risultati definitivi e le nuove classifiche aggiornate [Leggi post]

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!