Hamilton contento del risultato finale

27 giugno 2010 16:27 Scritto da: Redazione

Lewis Hamilton ha dichiarato di essere felice di aver mantenuto la testa della classifica dopo il Gran Premio d’Europa. Il britannico ha dovuto scontare un drive through penalty per aver superato la safety car, ma nonostante questo è riuscito a terminare secondo in classifica dietro il rivale della Red Bull, Sebastian Vettel.

Il risultato, gli ha permesso di mantenere la leadership in campionato con 6 punti in più davanti al compagno di squadra Button: “E’ molto positivo per noi, siamo davanti ad entrambe le classifiche del mondiale. Sia io che Jenson abbiamo lavorato duramente per ottenere questo risultato, è fantastico. Ce lo meritiamo. Speriamo di poter chiudere il gap con la Red Bull già a Silverstone”.

Riguardo il controverso episodio con la safety car, Lewis ha dichiarato: “Non so cosa è successo. Mentre stavo percorrendo la curva 1, ho visto la linea della safety car e la vettura di sicurezza che era accanto a me, così ho pensato di continuare”.

In partenza, Hamilton aveva anche rotto una parte dell’ala anteriore nel contatto con Vettel alla prima curva. Per sua fortuna, il contatto è stato lieve e non ha causato danni seri: “Siamo entrati molto vicini e ci siamo toccati, per fortuna ho potuto resistere fino a quando è entrata la safety car, quando poi ho cambiato l’ala anteriore”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!