La Ferrari si lamenta: gestione scandalosa!

27 giugno 2010 17:32 Scritto da: Davide Reinato

La Ferrari ha definito il Gran Premio d’Europa un vero e proprio scandalo, gestito malamente. Con una nota sul sito ufficiale, la Ferrari da voce alla propria rabbia nel vedere una corsa gestita in maniera caotica che ha dato una vera e propria coltellata alla Formula 1.

La Scuderia Ferrari poteva portare entrambe le monoposto a podio oggi, dopo una buona partenza che aveva messo già Alonso alle calcagna di Hamilton e Massa subito dietro. Tenendo conto del buon passo gara della F10 con gomme dure, i due piloti Ferrari avrebbero potuto dire la loro su questa pista. E invece, alla fine si può solo “vantare” un nono e un quattordicesimo posto per una gestione della safety car sui generis quando la corsa è stata neutralizzata per l’incidente tra Webber e Kovalainen.

La decisione dei commissari potrebbe portarsi avanti anche nella notte, dato che c’è da verificare il comportamento di 9 piloti in una situazione di gara molto confusa e potrebbe servire tanto tempo per avere una classifica finale definitiva. Fernando Alonso era fuorioso durante la corsa, tanto che a fine corsa ai microfoni della televisione spagnola ha commentato in questo modo:

“E’ una vergogna. Non per noi, perché queste sono le corse, ma per tutti i tifosi che sono venuti qui e quelli a casa, che oggi hanno assistito ad una gara manipolata. Avevamo avuto una buona partenza, poi la safety car è entrata in un momento non molto positivo per noi e allo stesso tempo, Hamilton ha superato la safety car con tanto di bandiera gialla in pista. Noi eravamo un metro dietro e siamo correttamente rimasti dietro. La differenza è stata che lui è secondo, io nono. A questo punto, chi rispetta le regole è nono e chi non le rispetta finisce secondo. Ma è così, purtroppo tutto va cntro di noi e sembra che a qualcuno permettano di fare tutto”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!