Montezemolo: “La FIA analizzi l’accaduto”

28 giugno 2010 14:39 Scritto da: Saul Barrera

Il Presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, ha affermato che il Gran Premio d’Europa va a creare un precedente che potrebbe danneggiare la credibilità della Formula 1.

La Ferrari ha lamentato una scarsissima reattività dei commissari di gara nel gestire una situazione assolutamente non complessa, assegnando troppo tardi una penalità che andava data dopo alcuni giri. Stessa cosa per quanto riguarda gli altri nove piloti sotto inchiesta: meritavano un drive through e invece se la sono cavata con 5 secondi di penalità da aggiungere al tempo finale.

Montezemolo ha sottolineato che quanto successo a Valencia getta fango sull’immagine di questo sport: “La Ferrari ha dimostrato di essere competitiva nel GP d’Europa, ma ha pagato un prezzo troppo elevato per rispettare le regole. Nel frattempo, coloro che non hanno seguito le regole sono stati sanzionati in modo meno grave rispetto al danno che abbiamo subito noi. E’ un evento grave ed inaccettabile, che lascia passare principi sportivi errati e che crea precedenti pericolosi, mettendo in ombra la credibilità della Formula 1. Siamo certi che la FIA analizzerà a fondo quello che è successo, adottando le decisioni necessarie in seguito. Attendiamo tali decisioni con grande interesse”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!