La McLaren sogna una doppietta a Silverstone

2 luglio 2010 16:54 Scritto da: Davide Reinato

Martin Whitmarsh, Team Principal del team Vodafone McLaren Mercedes ha dichiarato senza mezzi termini che la sua squadra punterà alla vittoria nel GP di Gran Bretagna, dato che nella corsa “di casa” sarebbe stupendo – e aggiungiamo noi, anche economicamente vantaggioso – vedere Hamilton e Button davanti a tutti.

La squadra è reduce da tre corse favorevoli, con due doppiette di fila e un buon bottino a Valencia, con un secondo posto ed un terzo finale che sono valsi punti pesanti in classifica. A Silverstone, la McLaren porterà un grande aggiornamento aerodinamico, con il retrotreno rivisto, scarichi bassi e diffusore soffiato.

Whitmarsh è soddisfatto di quanto il team di Woking ha fatto in queste ultime gare: “Nelle ultime 3 corse abbiamo ottenuto 119 punti su un massimo possibile di 129. Questo la dice lunga sulla nostra fame di vittoria. Silverstone è una gara che per noi significa tanto e tutto il team sarebbe orgoglioso di vedere Jenson o Lewis salire sul gradino più alto del podio. Sarebbe l’apice della nostra stagione”.

Il team principal della McLaren, che è reduce dal fans forum di ieri, ha anche parlato di come il team si prepara al prossimo weekend: “C’è una grande determinazione sul lavoro ed è palpabile semplicemente entrando nei garage. Il metodo di lavoro che abbiamo è ottimo e siamo progrediti velocemente, grazie ad un lavoro sinergico dalla fabbrica fino alla pista”.

Parole d’elogio verso Silverstone anche da parte dei due piloti, che tra l’altro sono già nel Regno Unito per partecipare al Festival di Goodwood.

Lewis Hamilton:
“Arrivare a Silverstone come leader della classifica è già una bella sensazione, conosco bene l’effetto positivo che gli oltre centomila spettatori mi daranno una volta in pista. Nel 2007, ricordo che ero in pole position e nel giro di rallentamento sono arrivato a sentire le grida della folla che coprivano il rombo del motore. E nel 2008, nonostante la pioggia, tutti continuavano a sventolare le bandiere per me ad ogni giro. Quando vedi questo tipo di dedizione, sai che devi restituire molto ai tuoi tifosi!”

Jenson Button: “L’anno scorso arrivai a Silverstone come leader del campionato, ma non sono riuscito a vincere la corsa. Ci proverò quest’anno, così come Lewis: sarebbe veramente fantastico”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!