Rosberg frustrato dalle prestazioni della W01

2 luglio 2010 12:09 Scritto da: Davide Reinato

Nico Rosberg non usa mezzi termini ed abbiamo avuto modo di accertarlo nelle varie interviste dove spesso ha ammesso di aver “Fatto schifo”, tanto per utilizzare i termini utilizzati a caldo dal pilota tedesco. E adesso, dalle pagine del Colonia Express, arriva l’ennesima dichiarazione di frustrazione del ragazzo che ammette: “La W01 è un disastro!”

Il venticinquenne mostra tutta la propria rabbia per non avere una vettura vincente. Eppure, la Mercedes sta continuando a sviluppare la W01 anche sulle indicazioni del più esperto Michael Schumacher. In Spagna la Mercedes ha portato un nuovo retrotreno, con gli scarichi in stile Red Bull, ma a quanto pare ciò non è bastato ad andare avanti.

“E’ un disastro – ha commentato Rosberg – Il team conosce bene le difficoltà che abbiamo con le gomme, eppure non si è riusciti ad andare avanti. Anzi, siamo addirittura finiti nelle retrovie. Se parti dodicesimo alle spalle delle due Williams, cosa puoi aspettarti dalla gara? Sono venuto in Mercedes perché pensavo che qui avrei avuto una macchina vincente, ma fino ad ora non è stato così”.

Eppure, la situazione di Rosberg in questo campionato non è disastrosa come la si vuol fare apparire. E’ vero che la Mercedes non è una macchina vincente e che le performance della W01 non sono esaltanti, ma non dimentichiamo che Nico ha già centrato due podi alla terza e alla quarta gara, contrariamente a Schumacher, ed è pure settimo nella classifica mondiale, davanti a Felipe Massa.

C’è anche da dire che a Valencia entrambe le Mercedes hanno sofferto di un problema ai freni ed è per questo che si è toccato il punto più basso della stagione. Tuttavia, Rosberg ha sempre portato la sua monoposto alla fine della corsa, ed è uno dei pochi che non si è mai ritirato in gara.

Per Nico, ma anche per Michael, arriveranno sicuramente tempi migliori.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!