Williams fiduciosa sul potenziale della FW32

2 luglio 2010 11:48 Scritto da: Saul Barrera

Dopo un buon risultato a Valencia con Rubens Barrichello, la Williams sembra aver ritrovato la fiducia nella proprie potenzialità che erano un po’ state sottovalutate considerando un inizio di stagione non proprio felice. Nelle ultime corse, però, la vettura è cresciuta bene e al GP d’Europa Barrichello ha ottenuto il miglior piazzamento per il team inglese in questo 2010.

Nel prossimo Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone, la Williams giocherà in casa e porterà un nuovo aggiornamento con gli scarichi bassi e il nuovo diffusore soffiato. Adam Parr, in una intervista ad Autosport, ha dichiarato di essere ottimista sui progressi della Williams: “Si, sono fiducioso. Possiamo avere una vettura più veloce a Silverstone, ma tutto dipende anche dai nostri concorrenti. Sarebbe un po’ ingenuo pronosticare con certezza un nostro avanzamento in griglia, ma mi sento che abbiamo le capacità per fare meglio”.

In particolare, Parr si è soffermato sulle indiscrezioni che vedono al centro delle polemiche il motore Cosworth della Williams, che sembra essere il problema principale di una vettura poco competitiva: “Penso che abbiamo individuato due o tre settori dove ci concentreremo per sviluppare la monoposto, ma nessuno in Williams pensa che il divario tra noi e la parte alta della classifica sia dovuto al motore. Sono sicuro che il bandolo della matassa è sul telaio”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!