Alonso non si arrende: “Credo ancora nel titolo”

6 luglio 2010 16:03 Scritto da: Davide Reinato

Fernando Alonso torna a sorridere. Lo avevamo lasciato con il muso lungo dopo il gran premio d’Europa, dove ha visto sfumare un’altra occasione di fare bene e lasciandosi andare ad un comprensibile nervosismo. Fatta la “Pace” con Hamilton via SMS, lo spagnolo si dice ottimista sulle possibilità di rimanere in corsa per il titolo mondiale.

Quello di Silverstone sarà il decimo appuntamento della stagione, il vero punto cruciale per capire se può veramente stare in scia a Red Bull e McLaren, oppure se dovrà accontentarsi delle briciole che questi lasceranno durante l’altra meta della stagione. Il GP di Silverstone è infatti uno dei circuiti più interessanti del mondiale, con grandi curve in appoggio che fanno venire fuori i piloti e le monoposto migliori.

“Sappiamo che questo è un momento cruciale per la stagione, anche perché abbiamo tre gare in appena quattro settimane. Siamo comunque pronti, sia sul piano tecnico che su quello fisico. A Valencia abbiamo portato importanti aggiornamenti per la F10, ma continueremo a portare novità anche per Silverstone e le gare successive. Adesso abbiamo un programma di sviluppo intenso e spero produrrà risultati. Silverstone ha un sacco di curve molto veloci che non ci avvantaggiano, ma è meglio aspettare e vedere dove saremo. Io sono comunque ottimista”.

Nonostante la gara sia stata spostata a luglio, il rischio di pioggia potrebbe rimanere, anche se attualmente le previsioni meteo considerano solo un cielo un po’ nuvoloso e senza rischi di precipitazioni. Tuttavia, lo spagnolo ha ammesso: “Pioggia a Silverstone? Beh, dico solo che sarei sorpreso di avere un fine settimana completamente asciutto, comunque saremo pronti ad affrontare qualsiasi situazione. Staremo a vedere”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!